"Pep, dalla Premier imparo ogni giorno, sarebbe bello se ti insegnassero qualcosa sulla macroeconomia del calcio, sugli effetti dei club statali sull’inflazione dei salari, sulla demografia, sulla penetrazione della pay tv, sulla Cina... e sull’assoluzione del TAS dal quale attendiamo notizie". Così Javier Tebas, presidente della Liga, in risposta a Pep Guardiola, tecnico del Manchester City, che a Tv3 aveva dichiarato che Tebas dovrebbe imparare tanto dalla Premier in tema di vendita del prodotto calcio. "I nostri club guadagnano da sette anni. Bisogna preoccuparsi di più per il City, che ha accumulato un miliardo di perdite nelle ultime stagioni - ha aggiunto Tebas -. Non sono investitori, sono distruttori di denaro e creano inflazione. Avresti vinto così tanti titoli senza doping economico?".