Dominio assoluto delle Yamaha nella seconda (oggi si chiude) giornata di test in Qatar. Sul podio dei tempi svettano Vinales, Morbidelli e Quartararo. Rossi? Meglio rispetto alle prime giornate di lavoro in Petronas (ottavo) con un assetto che assomiglia molto a quello della M1 da gara con cui inizierà il Mondiale. Il feeling fra Valentino e la M1 2021 sta crescendo. Molto bene anche ieri la Ducati (con Bagnaia) come Aprilia (con Espargaro) continua a lanciare segnali importanti. Fra i ’deb’ in MotoGp spicca ancora Bastianini (Ducati Avintia). Brutta notizia per il fratelllo di Marquez, Alex. Piede fratturato dopo una caduta.

Ri.Ga.