italia 1 svezia 1 Primo tempo: 1-0 ITALIA (4-3-3): Turati 6; Bellanova 6 (45’ st Ferrarini sv), Lovato 6, Okoli 6, Udogie 6.5; Tonali 6, Esposito 6, Rovella 6.5; Colombo 6.5 (37’ st Cancellieri sv), Lucca 7 (38’ st Piccoli 5.5), Vignato 6. Allenatore: Nicolato 6. SVEZIA (4-4-2): Brolin 7.5; Holm 6, Tolinsson 5.5, Vagic 5.5, Kahl 6; Nygren 6 (12’ st Walemark 6.5), Gigovic 6 (27’ st Gustavsson 6),...

italia

1

svezia

1

Primo tempo: 1-0

ITALIA (4-3-3): Turati 6; Bellanova 6 (45’ st Ferrarini sv), Lovato 6, Okoli 6, Udogie 6.5; Tonali 6, Esposito 6, Rovella 6.5; Colombo 6.5 (37’ st Cancellieri sv), Lucca 7 (38’ st Piccoli 5.5), Vignato 6. Allenatore: Nicolato 6.

SVEZIA (4-4-2): Brolin 7.5; Holm 6, Tolinsson 5.5, Vagic 5.5, Kahl 6; Nygren 6 (12’ st Walemark 6.5), Gigovic 6 (27’ st Gustavsson 6), Hussein 6, Elanga 6; Sarr 6 (27’ st Prica 7), Al Hajj 6. Allenatore: Asbaghi 6.

Arbitro: Carvalho Nobre (POR) 6.

Reti: 42’ pt Lucca, 47’ st Prica.

Note: serata serena, terreno in buone condizioni. Ammoniti Tolinsson, Bellanova, Tonali, Lucca, Holm, Elonga. Angoli 7-7. Recupero: 1’; 5’.

MONZA

L’Italia Under 21 non va oltre il pareggio contro la Svezia nello scontro al vertice del gruppo F delle qualificazioni europee di categoria. Gli scandinavi, a cinque partite contro le quattro degli azzurrini, restano in testa a quota 11, una lunghezza avanti. Al Brianteo di Monza sblocca la sfida una rete di Lucca al 42’ del primo tempo. L’attaccante è bravo a sfruttare un cross dalla sinistra di Rovella e a mettere il piede al momento giusto per deviare a rete. Il pari arriva solo in pieno recupero con Prica. "Non ce lo meritavamo, abbiamo fatto una grande gara. Capita", sentenzia il ct Nicolato. Nella prima frazione i due portieri restano a lungo inoperosi, finché Lucca non centra il bersaglio. Pochi minuti prima aveva fatto ammonire il centrale Tolinsson, in difficoltà contro lo strapotere fisico del centravanti azzurrino. La Svezia preme, spinge all’angolo la squadra di Nicolato nella parte centrale della ripresa, ma le occasioni migliori capitano sul fronte opposto a Rovella (solo contro il portiere, il suo tiro viene deviato col piede da Brolin) e Colombo (colpo di testa a lato su corner). Anche Ferraresi fallisce un gol davanti all’estremo difensore e all’ultimo istante arriva la beffa: pallonetto di Holm a Turati e Prica insacca a porta vuota il pallone che tiene avanti gli svedesi in classifica.

Mattia Todisco