Si chiude con la vittoria della Norvegia la staffetta maschile di Kontiolahti e una buona Italia al quinto posto. La gara degli azzurri comincia con Didier Bionaz, che fa la sua parte, ma è un po’ lento sugli sci e dà il cambio a Lukas Hofer in 16ª piazza. Hofer è più veloce e risale la classifica fino all’ottavo posto, a 34 secondi dalla Norvegia. Thomas Bormolini spara bene e arriva a dare il cambio in settima posizione a 58”1 dai norvegesi. Poi Dominik Windisch prende l’ultimo testimone e usa qualche ricarica di troppo, Ma è veloce sugli sci e recupera fino al quinto posto finale, a 1’37”0 dalla Norvegia che vince 1h16’21”0, davanti alla Svezia, staccata di 39”2 e alla Germania, a 51”7.