Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
6 giu 2022

Sorpasso da brivido all’ultimo giro Vietti, gara e primato in solitudine

6 giu 2022
Celestino Vietti trionfa in Moto2
Celestino Vietti trionfa in Moto2
Celestino Vietti trionfa in Moto2
Celestino Vietti trionfa in Moto2
Celestino Vietti trionfa in Moto2
Celestino Vietti trionfa in Moto2

La domenica di Celestino. Pole e vittoria. Dopo un duro corpo a corpo con Aron Canet (2° davanti ad Augusto Fernandez). Vietti ricama l’incrocio perfetto e va a prendersi "una vittoria importantissima per il campionato", la terza di stagione: ora è a +16 su Ai Ogura, 7° in gara. Disastro Joe Roberts, caduto all’11° giro mentre era saldamente in testa con 2 secondi e mezzo di vantaggio. Tra gli altri italiani, chiude la top 10 Tony Arbolino, poi Lorenzo Dalla Porta.

In Moto3 il bacio velenoso della sfortuna mette ko Dennis Foggia. Tradito dalla catena alla curva 10 del 7° giro mentre era nel gruppo di testa. Secondo zero di fila dopo il Mugello e una botta alla classifica. Ritiro anche per Andrea Migno, migliore italiano Riccardo Rossi (11°). La festa è per Izan Guevara. A podio il 16enne David Munoz (alla sua seconda gara nel Motomondiale) che la spunta su Tatsu Suzuki per 10 millesimi. Sempre più leader Sergio Garcia (4°). L’ordine di arrivo in Moto2. 1. Celestino Vietti (Ita) Kalex in 38‘42“958 alla media di 158.7 kmh 2. Aron Canet (Esp) Kalex a 0“081 3. Augusto Fernandez (Esp) Kalex 0“522 4. Jake Dixon (Gbr) Kalex 0“646 5. Marcel Schrotter (Ger) Kalex 1“470

L’ordine di arrivo in Moto3: 1. Izan Guevara (Esp) GasGas in 38‘22“351 alla media di 152.9 kmh 2. David Munoz (Esp) Ktm a 1“975 3. Tatsuki Suzuki (Jpn) Honda 1“985 4. Sergio Garcia (Esp) GasGas 2“036 5. Deniz Oncu (Tur) Ktm 2“752

M. Galv.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?