Sinner avanza, e le Atp Finals cominciano a non essere più solo un sogno.L’altoatesino supera il secondo turno del torneo di Indian Wells, come Fognini e Berrettini, e incassa anche la notizia dell’eliminazione di Aliassime, uno dei rivali per un posto nelle Atp Finals. Il trio italiano di teste di serie torna in campo oggi puntando agli ottavi, dove ci potrebbe...

Sinner avanza, e le Atp Finals cominciano a non essere più solo un sogno.L’altoatesino supera il secondo turno del torneo di Indian Wells, come Fognini e Berrettini, e incassa anche la notizia dell’eliminazione di Aliassime, uno dei rivali per un posto nelle Atp Finals. Il trio italiano di teste di serie torna in campo oggi puntando agli ottavi, dove ci potrebbe essere il derby Sinner-Berrettini.

Entra dunque nel vivo Indian Wells, con i tre campioni azzurri ancora in tabellone in campo oggi per un posto tra i primi 16 del torneo. Sorteggiati tutti nella parte bassa del tabellone, gli italiani torneranno in campo nella serata italiana.

Berrettini troverà lo statunitense Taylor Fritz, n.39 del ranking e 31 del seeding: il 23enne californiano di Rancho Santa Fe ha vinto in tre set l’unico precedente, disputato nella Davis Cup Final del 2019.

Anche Sinner si troverà di fronte ad uno statunitense: John Isner, n.24 del mondo e 20a testa di serie. Il 36enne di Greensboro, North Carolina, ha vinto in tre set combattuti l’unico precedente contro l’altoatesino, disputato lo scorso agosto al secondo turno del Masters 1000 di Cincinnati. In caso di doppio successo azzurro ci sarà il derby tra Matteo e Jannik, negli ottavi, con Sinner a caccia di punti per partecipare alle Finals Atp che si terranno a Torino.

Anche Fognini, dopo una battaglia di oltre due ore con Struff (6-4, 4-6, 6-3) tornerà in campo stasera. Contro di lui ci sarà Stefanos Tsitsipas, n. 3 del ranking e 2 del seeding: l’ateniese si è sempre imposto in due set nei precedenti contro il ligure.

Fuori, invece, Gianluca Mager: il 26enne, n.73 dell’Atp, dopo il bel successo sull’ungherese Marton Fucsovics, n.42 del ranking, ha ceduto per 6-4, 6-2 al francese Gael Monfils, n.18 del ranking e 14 del seeding. Fuori anche Jasmine Paolini nel tabellone femminile.