Gabriele Gravina ha uno sfidante per la presidenza della Figc. Si tratta di Cosimo Sibilia, attuale presidente della Lnd, che ha presentato ufficialmente la propria candidatura. Il dirigente campano, che è anche vicepresidente vicario della Figc, sfidò già Gravina alle elezioni per la presidenza della Federcalcio nel gennaio 2018 dopo l’uscita di scena di Tavecchio a seguito della non qualificazione mondiale (c’era anche Tommasi presidente Aic candidato): finì in un nulla di fatto che portò al commissariamento fino alle elezioni di ottobre dello stesso anno con Gravina candidato unico e vincitore.