Finisce in parità, 7-7, al termine di un match vibrante e giocato a ritmi alti, tra Italia e Olanda nel preolimpico femminile a Trieste. Bello e combattivo, il Setterosa è indietro praticamente per tutto il match ma, tenuto a galla da alcuni interventi miracolosi di Gorlero, va avanti con Marletta (7-6) a metà dell’ultimo quarto prima che Sevenich ristabilisca la definitiva parità.

Martedì le azzurre avevano battuto la Francia 19-6, oggi alle 18 l’Italia affronta la Slovacchia nell’ultimo impegno della prima fase, poi domani quarti, sabato le decisive semifinali e domenica le due finali che assegnano altrettanti pass per Tokyo.