Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
25 apr 2022

Semifinali scudetto, si va alla bella a Perugia e Civitanova

25 apr 2022

Servirà la bella in entrambe le sfide di semifinale, per stabilire chi giocherà dall’1 maggio la finale per lo scudetto della Superlega. Mercoledì sera alle 20.30 a Perugia e a Civitanova saranno definite le due squadre che si giocheranno il titolo, in una serie che ha visto quasi sempre saltare il fattore campo.

Ieri non sono riusciti a sfruttare il match casalingo né Modena, né Trento. Gli emiliani avevano l’occasione di chiudere la serie contro Perugia e recuperavano Leal dopo la squalifica per il gestaccio alla fine di gara uno, ma si sono dovuti arrendere al tie-break contro gli umbri: 2-3 (25-21, 17-25, 16-25, 25-19, 12-15; Leon 20, Nimir 19, Anderson 17, Ngapeth 15).

A Trento i padroni di casa si sono inchinati alla Lube che nonostante l’assenza di Osmany Juantorena ha dimostrato di avere un carattere indomabile ed è passata 1-3 (19-25, 29-27, 22-25, 22-25).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?