È un’Italrugby in avvicinamento alla ‘sfida impossibile’ di sabato a Twickenham (h 15.15 in Italia) contro l’Inghilterra, per la seconda giornata del Sei Nazioni. Non sarà presente nel gruppo azzurro Marco Zanon dopo l’infortunio patito contro la Francia. Così per il raduno di Roma sono stati convocati l’ala Pierre Bruno, esordiente, e il pilone Andrea Lovotti, entrambi delle Zebre. Ora il gruppo a disposizione del ct Franco Smith è di 32 giocatori: la partenza per Londra, per la quale saranno coinvolti 27 azzurri, è prevista per la mattina di venerdì.