Il secondo gigante di Santa Caterina Valfurva, inizialmente programmato per ieri è stato rinviato a quest’oggi, sempre con prima manche alle ore 10 e seconda alle ore 13. A Santa Caterina la temperatura si è alzata nella prima mattinata trasformando la neve in pioggia e vanificando il lavoro degli addetti, avviati a ripulire la pista per la seconda notte di fila. La pioggia ha infatti compattato il manto rendendo inutile il lavoro dei ’gatti’.

"Nella notte – ha spiegato il responsabile della Coppa del Mondo maschile, l’italiano Markus Waldner – sono scesi altri 40 centimetri di neve sulla pista e il cristallo di neve era molto umido. Fatta una prova, la visibilità era nulla, impossibile garantire una gara sicura". Così la giuria, in accordo con la Fisi, ha deciso di utilizzare il giorno di recupero già previsto e rimandare.