LAZIO 3 2 Primo tempo: 2-1 LAZIO (4-3-3): Reina 7; Marusic 6, Luiz Felipe 6, Acerbi 6, Hysaj 5.5; Milinkovic-Savic 7, Leiva 5.5 (15’ st Cataldi 6), Luis Alberto 6 (21’ st Akpa Akpro 5); Felipe Anderson 7.5, Immobile 7 (44’ st Muriqi sv), Pedro 7. A disp. Strakosha, Adamonis, Patric, Radu, Lazzari, Escalante,...

LAZIO

3

2

Primo tempo: 2-1

LAZIO (4-3-3): Reina 7; Marusic 6, Luiz Felipe 6, Acerbi 6, Hysaj 5.5; Milinkovic-Savic 7, Leiva 5.5 (15’ st Cataldi 6), Luis Alberto 6 (21’ st Akpa Akpro 5); Felipe Anderson 7.5, Immobile 7 (44’ st Muriqi sv), Pedro 7. A disp. Strakosha, Adamonis, Patric, Radu, Lazzari, Escalante, Basic, Romero, Moro. Allenatore: Sarri 6.5.

(4-2-3-1): Rui Patricio 5.5; Karsdorp 6 (37’ st Zalewski sv), Mancini 6, Ibanez 6.5, Vina 5 (37’ st Smalling sv); Veretout 7, Cristante 6; Zaniolo 6.5 (32’ st Perez sv), Mkhitaryan 5.5, El Shaarawy 5 (19’ st Shomurodov 6); Abraham 5.5. A disp. Boer, Fuzato, Kumbulla, Calafiori, Diawara, Bove, Darboe, Mayoral. Allenatore: Mourinho 6.

Arbitro: Guida di Torre Annunziata 6.

Reti: 10’ pt Milinkovic-Savic, 19’ pt Pedro, 41’ pt Ibanez, 18’ st Felipe Anderson, 24’ st Veretout (rig).

Note: ammoniti Rui Patricio, Leiva, Cristante, Vina, Mourinho, Cataldi, Veretout. Angoli: 1-9. Recupero: 1’, 5’.

Maurizio Sarri finisce con l’aquila Olimpia sul braccio a festeggiare sotto la curva, Mou chiama a raccolta i giocatori e se la prende con gli arbitri dopo aver perso il primo derby di Roma: "Sono tornato nel calcio italiano dopo 10 anni, e vedo che è migliorato molto per voglia di giocare. Ma l’arbitro e il Var non sono stati all’altezza – ha detto il tecnico portoghese –. Prima del 2-0 c’era rigore su Zaniolo, doveva essere 1-1: l’arbitro non ha visto, la Var non è intervenuta. E il secondo giallo mancato a Leiva? Ho visto episodi come quelli costati l’espulsione a Pellegrini domenica scorsa, giudicati diversamente".