9 mag 2022

Rolex GP a La Baule, che Pisani: irrompe tra i top ten

paolo manili
Sport
Riccardo Pisani su Chaclot: in Francia una prestazione che fa ben sperare
Riccardo Pisani su Chaclot: in Francia una prestazione che fa ben sperare
Riccardo Pisani su Chaclot: in Francia una prestazione che fa ben sperare

di Paolo Manili

Ancora due significative performances azzurre, del salto ostacoli al Csio di La Baule, Francia, e del completo al Badminton Horse Trial, Inghilterra. A La Baule Riccardo Pisani su Chaclot si è piazzato fra i Top Ten -al 10° posto- nel GP Rolex (h. 1,60 m.), gara-clou individuale dell’evento.

Non ha toccato ostacoli nel primo percorso, riportando 1 penalità per fuoritempo, poi nel secondo giro una toccata chiudendo con 14 penalità. Segno che il suo baio sta “carburando” ed è una risorsa per la nostra squadra, che fra due settimane scenderà in campo a Piazza di Siena (26-29 maggio). Ritirata la Martinengo su Claristo 3, promettente ma non ancora pronto per impegni di questo livello.

Bologni, Brotto e Grofalo non hanno preso il via, verosimilmente per “risparmiare” i cavalli in vista dell’impegno romano. Vittorie della canadese Underhill (Dieu Merci van T&L), davanti al brasiliano Mansur (Vitiki) e al transalpino Fiant (Undy d’Astree).

L’altro risultato da considerare è il 23esimo posto dell’unico binomio italiano a Badminton, Arianna Schivo sull’inossidabile Quefira de L’Ormeau. Su 84 partenti 53 sono stati eliminati o si sono ritirati, solo 31 sono arrivati in fondo. Podio tutto britannico. Nell’ordine: Laura Collet (London 52), Rosalind Canter (Lordships Graffalo) e il superveterano Oliver Townend (Svallow Springs).

Da giovedì il completo internazionale converge sui Pratoni del Vivaro, Rocca di Papa, per il meeting di “collaudo” dei Campionati Mondiali che si svolgeranno a settembre nella storica location.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?