È partita con una vittoria, quella del ligure Fabio Fognini (nella foto), e con una sconfitta, di Alessandro Giannessi, l’avventura degli undici azzurri nel tabellone del Roland Garros, secondo slam stagionale, a Parigi, che ha visto anche l’eliminazione di una delle quattro italiane, Silvia Cocciaretto. Il 34enne di Arma di Taggia, n.29 del ranking, ha battuto in tre set (6-4, 6-1, 6-4) e poco più di due ore il francese...

È partita con una vittoria, quella del ligure Fabio Fognini (nella foto), e con una sconfitta, di Alessandro Giannessi, l’avventura degli undici azzurri nel tabellone del Roland Garros, secondo slam stagionale, a Parigi, che ha visto anche l’eliminazione di una delle quattro italiane, Silvia Cocciaretto. Il 34enne di Arma di Taggia, n.29 del ranking, ha battuto in tre set (6-4, 6-1, 6-4) e poco più di due ore il francese Gregoire Barrere, che soprattutto nel primo set ha dato un po’ di filo da torcere a Fognini, diventato poi padrone del campo nel secondo e nel terzo. Prossimo avversario per Fognini sarà l’ungherese Marton Fucsovics, n.44 Atp, che ha eliminato in tre set il francese Gilles Simon.

Si ferma invece a un passo dall’impresa l’esordio di Giannessi: il 31enne spezzino ha costretto il quasi coetaneo ma più esperto Kei Nishikori a una maratona di cinque set, che il nipponico ha fatto sua per 6-4, 6-7, 6-3, 4-6, 6-4 dopo oltre quattro ore di gioco. Giannessi, n.159 al mondo, aveva superato tre turni di qualificazioni per esordire nel tabellone principale di Parigi.

Sugli altri campi, nella prima domenica di gioco, ha sorpreso la vittoria in rimonta dello spagnolo Pablo Andujar sul n.4 al mondo Dominic Thiem, che dopo circa 4,5 ore di gioco ha ceduto per 4-6, 5-7, 6-3, 6-4, 6-4. Thiem, finalista nel 2018 e nel 2019, non era mai uscito al primo turno a Parigi. Oggi è prevista la partita d’esordio per quattro azzurri: Jannik Sinner (contro il francese Pierre-Hugues Herbert), Gianluca Mager (control’australiano John Millman, n.43), Lorenzo Sonego (contro il sudafricano Lloyd Harris), e Lorenzo Musetti (contro il belga David Goffin, n.13 Atp). In campo tra i big anche Roger Federer, opposto al russo Istomin.

Nel torneo femminile, la 20enne marchigiana Cocciaretto, ripescata, è stata sconfitta per 6-1 6-3 dalla rumena Ana Bogdan. Un’altra qualificata, la ucraina Anhelina Kalinina, ha invece eliminato a sorpresa la tedesca Angelique Kerber. La n.2 al mondo Naomi Osaka ha sconfitto la rumena Patricia Maria Tig, ma la sua annunciata decisione di evitare le conferenze stampa gli è costata una multa di 15mila dollari.