Martedì 23 Luglio 2024

Riecco Osimhen, ma il Napoli frena

Riecco Osimhen, ma il Napoli frena

Riecco Osimhen, ma il Napoli frena

napoli

0

verona

0

NAPOLI (4-3-3): Meret 6; Di Lorenzo 6, Kim 6, Jesus 6, Oliveira 6; Anguissa 6, Demme 6 (19’ st Zielinski 6), Elmas 5.5 (28’ st Lobotka 6.5); Politano 6.5 (39’ st Zedadka sv), Raspadori 5.5 (28’ st Osimhen 6.5), Lozano 5.5 (19’ st Kvaratskhelia 6). Allenatore: Spalletti 6.

VERONA (3-4-1-2): Montipo’ 6: Dawidowicz 6.5, Hien 6.5, Ceccherini 6 (20’ st Coppola 6); Faraoni 6.5 (25’ st Terracciano 6), Tameze 6.5, Abildgaard 6, Depaoli 6; Duda 6.5 (25’ st Verdi 6), Lasagna 6.5 (42’ Ngonge 5), Gaich 5.5 (20’ st Djuric 6). Allenatore: Zaffaroni 6.5.

Arbitro: La Penna di Roma 6.

Note: ammoniti Ceccherini, Terracciano, Dawidowicz, Kvaratskhelia, Verdi. Angoli: 4-0. Recupero: 1’, 4’.

NAPOLI

Il Napoli non va oltre lo 0-0 in casa contro il Verona, che conquista un punto d’oro in chiave salvezza. Poche emozioni nel primo tempo, con gli azzurri mai pericolosi. Spalletti fa riposare alcuni titolarissimi in vista del ritorno di martedì col Milan in Champions: Kvara in campo nella ripresa, poi si rivede Osimhen, che entra e sfiora il vantaggio, ma il suo tiro si stampa sulla traversa. Nel finale Ngonge spreca un clamoroso contropiede.

Scoppia però la pace tra i tifosi e la società partenopea dopo il gelo degli ultimi tempi. E al ’Maradona’ sono tornati i cori di sostegno, come auspicato da Spalletti.