Alberto Tomba è lo sciatore italiano più vincente della storia e uno dei più dominanti a livello internazionale.

Nato a Bologna il 19 dicembre 1966, ha vinto 50 gare di Coppa del Mondo (35 slalom, 15 giganti) fra il 1987 e il 1998. Solo Stenmark (87), Hirscher (67) e Maier (54) hanno raccolto più successi. Nel 1995, con undici vittorie in stagione, ha conquistato la Coppa del Mondo generale, venti anni dopo l’ultima vinta da Gustav Thoeni. Nel suo palmares 4 Coppe di slalom (1988, 1992, 1994, 1995) e altrettante di gigante (1988, 1991, 1992, 1995).

Cinque le sue medaglie alle Olimpiadi: è stato oro in slalom e gigante a Calgary 1988 e di nuovo in gigante ad Albertville 1992, poi argento il slalom ancora ad Albertville e a Lillehammer 1994.

Ai Mondiali, Tomba ha vinto il bronzo nel 1987 a Crans Montana in gigante e poi l’oro in slalom e in gigante a Sierra Nevada 1996, quindi un bronzo in slalom a Sestriere un anno dopo.