Giornata da uomini veloci sulle strade d’Europa. Al giro di Danimarca a firmare la seconda tappa è uno degli idoli di casa, l’ex iridato Mads Pedersen, che anticipa il campione europeo Giacomo Nizzolo, già terzo il giorno precedente, e Groenewegen, che mantiene il primato in classifica. Grande protagonista di giornata il talento belga Evenepoel, che tirando il gruppo seleziona la corsa. Al giro di Polonia torna al successo Fernando Gaviria: il colombiano, al termine di una frazione lunghissima (226 chilometri), conquista la terza tappa davanti al diciannovenne olandese Koiji e il tedesco Bauhaus, con Pasqualon undicesimo migliore degli italiani. In classifica comanda sempre il portoghese Almeida con 4 secondi di vantaggio su Ulissi.