MANCHESTER (Inghilterra)

Come se non bastasse la sconfitta all’esordio in Champions League sul campo dello Young Boys, Cristiano Ronaldo è anche costretto a traslocare a causa delle pecore troppo rumorose.

A pochi giorni dal ritorno a Manchester, CR7 (nella foto) ha dovuto cambiare la villa dove aveva scelto di abitare, da 6 milioni di sterline, perché non riusciva a dormire.

La causa, come riferiscono i media britannici e “The Sun”, sono le pecore troppo rumorose che si sentivano dalla villa, immersa nei boschi. Il portoghese, molto attento anche ai tempi del riposo, ha ripiegato su una villa da 3 milioni di sterline nel Cheshire, all’interno della quale, quanto riporta “The Mirror”, ci sarebbero una sala cinema, una piscina e un garage con quattro posti auto.