Gli organizzatori delle Olimpiadi invernali di Pechino hanno pubblicato le rigide linee guida sul Covid per tutti coloro che sono coinvolti nei Giochi invernali del 2022, con la libertà di movimento gravemente limitata. Le due settimane di gare dovrebbero aprirsi il prossimo 4 febbraio. Le Paralimpiadi si terranno un mese dopo. I manuali dettagliati per atleti, funzionari, media e assistenti includono test giornalieri per il coronavirus, un rigoroso requisito di mascherina fuori competizioni e il movimento consentito solo tra l’alloggio e le strutture olimpiche. I partecipanti stranieri devono essere completamente vaccinati almeno due settimane prima di entrare in Cina per evitare una quarantena di tre settimane all’arrivo. Ieri è stata intanto rinviata la Maratona di Pechino, che era in programma domenica 31, per prevenire il rischio di contagio.