I sogni dei pattinatori italiani di conquistare una medaglia ai Campionati europei di pattinaggio di figura sono definitivamente tramontati. Il Consiglio della federazione internazionale (Isu) ha definitamente annullato, causa Covid, la kermesse continentale prevista dal 25 al 31 gennaio 2021 a Zagabria in Croazia. Cancellati anche i Mondali junior di pattinaggio sincronizzato previsti il 12 e 13 marzo a Lione in Francia. Definitivamente annullata anche la finale del Gran Prix di Pechino. Per il momento restano confermati i Mondiali assoluti in programma a Stoccolma (Svezia) dal 22 al 28 marzo.