Non si è ancora spento l’eco delle Olimpiadi che è già tempo di Giochi Paralimpici a Tokyo, al via il 24 agosto: con nuotatori e schermidori, a Fiumicino, è partito ieri il primo corposo gruppo della squadra azzurra, 65 in tutto tra atleti, tecnici ed accompagnatori, con portabandiera Federico Morlacchi e Beatrice Vio. Per il Nuoto a volare oggi in Giappone sono, oltre a Morlacchi: Alberto Amodeo, Simone Barlaam, Federico Bassani; Luigi Beggiato, Alessia Berra, Francesco Bettella, Vittoria Bianco, Federico Bicelli, Francesco Bocciardo, Monica Boggioni, Vincenzo Boni, Simone Ciulli, Antonio Fantin, Giulia Ghiretti, Carlotta Gilli, Giorgia Marchi, Emmanuele Marigliano, Riccardo Menciotti, Efrem Morelli, Xenia Francesca Palazzo, Misha Palazzo, Angela Procida, Martina Rabbolini, Stefano Raimondi, Alessia Scortechini, Arianna Talamona, Giulia Terzi, Arjola Trimi; per la Scherma, oltre alla Vio, Matteo Betti, Marco Cima, Edoardo Giordan, Emanuele Lambertini, Ionela Andreea Mogos, Rossana Pasquino, Loredana Trigilia.