A Wengen, nel SuperG che ha aperto ieri i quattro giorni di gare in Svizzera, Dominik Paris e Christof Innerhofer hanno dato buoni segnali in vista delle discese di oggi e domani sulla Lauberhorn. Ha dominato lo svizzero Marco Odermatt, al sesto successo stagionale, in 1’29“00 e sempre più solo in testa alla classifica generale, con 945 punti. Secondo il norvegese Aleksander Kilde a 13 centesimi, terzo l’austriaco Matthias Mayer. Miglior azzurro Paris, settimo in 1’29“98, un solo centesimo meglio di Christof Innerhofer (nella foto), ottavo. Oggi ci sarà anche il pubblico. con le autorità elvetiche che garantiscono limitazioni e controlli seri dopo la non esaltante esperienza della scorsa settimana ad Adelboden. Domani a Zauchensee, discesa di Coppa del mondo anche per le donne. Nella prima prova l’azzurra Sofia Goggia - vincitrice di tutte e tre le discese sinora disputate - ha segnato il secondo miglior tempo.