Dominik Paris, 32 anni, è stato campione del mondo di superG nel 2019
Dominik Paris, 32 anni, è stato campione del mondo di superG nel 2019

La Val Gardena non regala emozioni agli azzurri. Con la pista Saslong i nostri hanno infatti confermato di non avere un gran feeling anche se Dominik Paris, grazie ad un buon sesto posto e ad una bella sciata ieri, pare avere ritrovato fiducia in se stesso. Ma niente di nuovo soprattutto per Aleksander Kilde. Il norvegese – 29 anni, terzo successo stagionale e nono in carriera – ha infatti vinto alla grande in 1’25“91 il superG gardenese. L’anno scorso fece doppietta, può ripetersi visto che oggi (ore 11,45, diretta RaiSport ed Eurosport) c’è la discesa. Kilde si è lasciato alle spalle gli austriaci Matthias Mayer in 1’26“13 e Vincent Kriechmayr, in 1’26“18. Male gli altri azzurri: Guglielmo Bosca 21esimo, Mattia Casse 23esimo, Christof Innerhofer 28esimo in 1.27.56. Possiamo sperare molto di più, oggi, al femminile. In Val d’Isere, Francia, la libera oggi (ore 10.30, diretta RaiSport ed Eurosport) vede Sofia Goggia vera favorita dopo le due vittorie e il primo e il secondo posto nelle prove cronometrate. Laura Gut-Behrami, intanto, deve fermarsi per la positività al Covid. La 30enne detentrice della Coppa del Mondo salterà senz’altro le gare in Val d’Isere e a Courchevel.