Ci sarà un derby italiano fra Marco Cecchinato e Lorenzo Musetti nel terzo turno del Roland Garros. Sulla terra rossa di Parigi Cecchinato, palermitano classe 1992, ha superato il secondo turno battendo in quattro set (6-4, 6-1, 3-6, 6-1) Alex de Minaur, n. 22 al mondo. Ora affronterà il 19enne di Carrara, che ha eliminato il giapponese Nishioka col punteggio di 7-5, 6-3, 6-2. Nel derby tutto italiano al secondo turno, Jannik Sinner ha avuto la meglio su Gianluca Mager. Il 19enne altoatesino, n. 19 della classifica mondiale ha battuto il 26enne di Sanremo, (n. 87) col punteggio di 6-1, 7-5, 3-6, 6-3. Prosismo avversario di Sinner sarà il 22enne svedese Ymer, n. 105 del ranking.

Roger Federer ha eliminato al secondo turno Marin Cilic in quattro set (6-2. 2-6, 7-6, 6-2), e ora sfiderà il tedesco Koepfer, (n.59). Nel secondo set, in svantaggio per 3-1, lo svizzero ha ricevuto un warning: di fronte all’avvertimento per aver violato i tempi di attesa, Federer si è avvicinato al giudice di sedia visibilmente contrariato.