Sono i primi senza Federica Pellegrini, gli Europei di nuoto in vasca corta che scattano oggi a Kazan, in Russia, per concludersi l’8 novembre. Ci saranno però alcuni medagliati di Tokyo, da Gregorio Paltrinieri ad Alessandro Miressi, da Thomas Ceccon a Nicolò Martinenghi, da Lorenzo Zazzeri a Simona Quadarella. E le certezze della rana Benedetta Pilato, Arianna Castiglioni e Martina Carraro, oltre ad alcuni giovani come Costanza Cocconcelli, Lorenzo Mora, Leonardo Deplano, Erika Gaetani, il figlio d’arte Michele Lamberti, e al ritorno del capitano Fabio Scozzoli.

Mancheranno Gabriele Detti, Federico Burdisso e Santo Yukio Condorelli, rimasti negli Stati Uniti. Gli Europei saranno trasmessi in diretta da Raisport.