Tutto è pronto a Wimbledon per l’ultimo ’maniac monday’, il lunedì in cui si giocano tutti gli ottavi di finale e che sarà abolito dal prossimo anno. Con Novak Djokovic, che ha raggiunto gli ottavi londinesi per la 13ª volta, e Roger Federer per la 18ª, occhi puntati sull’Italia che ha portato agli ottavi la sua meglio gioventù, Matteo Berrettini e Lorenzo Sonego. Quest’ultimo ha l’onore del Centre Court per sfidare Federer. Il primo a scendere in campo sarà stamani Matteo Berrettini contro il bielorusso Ilya Ivashka.