Nel giorno in cui Ivan Zaytsev annuncia il ritorno nel campionato italiano (ufficiale l’ingaggio da parte della Lube Civitanova), le nuove leve azzurre iniziano il loro cammino nella Nations League nella bolla di Rimini, dove da tre giorni si sfidano già le sedici squadre della kermesse femminile.

Con i big a lavorare col ct Blengini, i giovani agli ordini dell’assistene Valentini debuttano oggi nella kermesse affrontando alle 19.30 la Polonia campione del mondo, domani la Slovenia alle 18, domenica la Serbia alle 21.