Lorenzo Musetti show a Cagliari. L’ospite più atteso dagli italiani all’Atp 250 Sardegna Open non ha deluso: ieri all’esordio ha battuto 6-0, 6-1 in cinquantadue minuti il quasi pari ranking Novak e avanza agli ottavi. In realtà tra lui e l’austriaco c’è un abisso. Musetti ha domato subito vento e rivale che dopo venti minuti già scuoteva la testa, sopraffatto dai colpi di classe del toscano. Uno spettacolo live per pochi intimi, ma i tanti che hanno visto la partita in tv su Supertennis e Sky hanno visto un futuro luminoso per lui e per il tennis azzurro. Ora agli ottavi c’è Evans, numero uno del tabellone. Negli altri singolari avanti Millman, Struff e Broady. Va poi a Marco Cecchinato il derby azzurro: il siciliano, numero 93 del mondo, supera il pugliese Thomas Fabbiano, numero 172, con il punteggio di 6-4, 4-6, 6-3.