Maverick Vinales
Maverick Vinales

Bologna, 3 maggio 2020 – Ancora grande spettacolo per il campionato del mondo di Moto gp virtuale. Sulla nuova piattaforma Moto gp 20, uscita il 23 aprile, undici piloti professionisti si sono dati battaglia nel quarto appuntamento stagionale nel gran premio di Spagna sul circuito di Jerez del Frontera. La vittoria, per la prima volta, è andata a Maverick Vinales su Yamaha ufficiale.

FOCUS / Race 3, Vinales vince in Spagna. Le pagelle

Lo spagnolo ha infatti approfittato della caduta di Pecco Bagnaia a tre giri dalla fine quando il ducatista era solo in testa con oltre tre secondi di vantaggio. Bagnaia era balzato in testa a causa di una maxi caduta alla prima curva davanti ai fratelli Marquez e a Vinales. Alex ha cercato la rimonta su Bagnaia ma ha forzato troppo ed è caduto, ma poche curve più tardi anche l’italiano è finito a terra. La testa è andata dunque a Vinales che ha amministrato il vantaggio sugli inseguitori. Alla fine trionfo per il pilota Yamaha davanti ad Alex Marquez e Pecco Bagnaia, quarto Marc Marquez che ha preceduto Alex Rins, che dalle retrovie si è tenuto lontano dalle cadute, e Danilo Petrucci. Non ha gareggiato Valentino Rossi.