Valentino Rossi
Valentino Rossi

Milano, 11 novembre 2020 - "Rispetto a sette giorni fa la situazione è molto più tranquilla e sicuramente vivremo questo fine settimana con molto meno stress". Parola di Valentino Rossi alla vigilia del secondo appuntamento consecutivo in quel di Valencia, dove nello scorso weekend di MotoGp il pilota della Yamaha ha festeggiato il ritorno alle corse dopo la brutta esperienza con il Coronavirus. Un rientro tuttavia amaro per il Dottore, che ha collezionato un altro zero, il sesto consecutivo se si considerano anche le due gare saltate per Covid-19.

"Mi preoccupa l'assenza di grip"

Il 46 tuttavia pensa positivo: stavolta, a differenza dello scorso Gp, potrà scendere in pista fin dalle prime prove libere. "Ci potremo concentrare su come migliorare la prestazione dello scorso weekend che è stata senza dubbio insufficiente - racconta Rossi - È stato un peccato non portare a termine la gara domenica scorsa, ma per fortuna abbiamo subito l’opportunità di riscattarci. La nostra principale preoccupazione è stata l’assenza di grip, ci concentreremo su quell’aspetto". Con l'obiettivo di riprendere finalmente a fare punti e di tentare di togliersi una soddisfazione prima della chiusura di una stagione avara di sorrisi per il pesarese.

Leggi anche: Marquez non tornerà in questa stagione