Valentino Rossi (Ansa)
Valentino Rossi (Ansa)

Milano, 24 ottobre 2020 - Per il secondo weekend di fila, la MotoGp sarà orfana di Valentino Rossi. Il Dottore, risultato positivo al Covid-19 il 16 ottobre, non prenderà infatti parte al Gp di Teruel di questo fine settimana. La speranza del 46 della Yamaha è quella di poter tornare protagonista in una gara ufficiale l'8 novembre sul tracciato di Valencia. Il pilota di Tavullia adesso è in buone condizioni, senza più sintomi e lunedì, ossia alla scadenza dei 10 giorni di isolamento fiduciario, si sottoporrà al tampone per capire se effettivamente il virus è scomparso. In caso di semaforo verde, allora Rossi smetterà la quarantena e potrà rimontare in sella alla propria moto. 

La conferma di Meregalli

"Si sente meglio, non mostra più i sintomi del Coronavirus, speriamo che il test in programma lunedì dia esito negativo, così potrà unirsi al team in vista degli appuntamenti di Valencia", le parole del Team director Yamaha, Massimo Meregalli

Leggi anche - Rossi: "Difficile stare a casa"