Jorge Lorenzo
Jorge Lorenzo

Roma, 20 maggio 2020 - Pace fatta tra Jorge Lorenzo e Valentino Rossi. La fine della carriera del maiorchino, ora tornato in Yamaha, ha sancito anche la tregua tra una delle rivalità più entusiasmanti dell'epoca recente del motociclismo. Duelli incandescenti, soprattutto da compagni di squadra, prima nel 2009 e poi nel 2015, ora invece una battaglia comune per riportare la Yahaha in alto.

Jorge Lorenzo dunque ha riposto l'ascia di guerra e ha lasciato spazio a parole di elogio per il collega italiano. D'altronde, ora Rossi e Lorenzo devono collaborare per consentire alla Yamaha di interrompere l'egemonia di Marc Marquez: "Nel Motomondiale Agostini è quello che ha vinto di più, ma Rossi è stato più importante per il nostro sport - ha affermato ad As - Se dovessi trovare un Jordan delle moto direi Rossi, anche se ovviamente Marquez potrebbe vincere più di lui e mettere in discussione tutto".