Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
6 giu 2022

MotoGp, Rins duro dopo la caduta causata da Nakagami: "Direzione gara non di livello"

Il pilota spagnolo ha riportato la frattura del polso sinistro dopo la caduta alla prima curva del gran premio di Barcellona: Nakagami ha fatto qualcosa di brutto

6 giu 2022
La caduta che ha coinvolto Rins, Bagnaia e Nakagami
La caduta che ha coinvolto Rins, Bagnaia e Nakagami
La caduta che ha coinvolto Rins, Bagnaia e Nakagami
La caduta che ha coinvolto Rins, Bagnaia e Nakagami

Roma, 6 giugno 2022 - Staccata ritardata, troppo, via all'anteriore e scivolata che ha steso sia Alex Rins che Pecco Bagnaia. Taka Nakagami ha rischiato in maniera esagerata alla prima curva del gran premio di Catalogna e ha commesso un errore grave, anche se la direzione di corsa lo ha valutato come un incidente di gara, scatenando la rabbia di Alex Rins che ha riportato la frattura del polso sinistro che gli ha impedito di prendere parte ai test di oggi.

Rins: "Direzione gara non a livello mondiale"

Molto arrabbiato Alex Rins dopo la caduta, uno zero che pesa nella classifica mondiale e pesa ancora di più perché ha portato con sé la frattura del polso sinistro: "La Direzione Gara non è di livello - l'affondo dello spagnolo come si legge su Motorsport - Quello che ha fatto Nakagami è molto brutto, ha tagliato la pista, ha frenato tardissimo e si è portato dietro due piloti. Fino a quando non succede qualcosa di grave non faranno nulla. Ad ogni modo a me non hanno lasciato alcuna opzione per il mondiale e anche Pecco sarà condizionato dopo lo zero di ieri".

Leggi anche - Moto gp, a Barcellona vince Quaratararo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?