13 apr 2022

MotoGp, Quartararo avverte: "Yamaha in difficoltà, deciderò in estate"

Il campione del mondo poco soddisfatto del rendimento della moto, un addio non è così improbabile: "Siamo indietro di motore e il telaio non è superiore"

Fabio Quartararo
Fabio Quartararo

Roma, 13 aprile 2022 - Fabio Quartararo scontento della sua Yamaha. La casa giapponese è in netta difficoltà in questa stagione e solo grazie al talento del campione del mondo non sta crollando, soprattutto alla luce dei risultati delle altre tre moto presenti in griglia. Il pilota francese ha bisogno di sensibili miglioramenti per poter competere con Ducati e Suzuki dato che ora la Yamaha non ha più supremazia sul telaio e resta decisamente più lenta sui rettilinei.

Quaratararo: "Valuterò in estate"

A margine di un evento in Francia per la presentazione del gp di Le Mans, il campione del mondo in carica ha rilasciato dichiarazioni abbastanza chiare sul suo momento: "In passato la Yamaha aveva un telaio superiore agli altri ma oggi non è così - le sue parole - Persa quella supremazia è rimasta la nostra inferiorità sul piano del motore e le uniche piste dove siamo competitivi sono quelle senza lunghi rettilinei. Futuro? Studierò bene la situazione e tutto è possibile, prenderò una decisione assieme al mio manager in estate".

Leggi anche - Bastianini: "Mi godo il momento"

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?