Franco Morbidelli (Ansa)
Franco Morbidelli (Ansa)

Losail, 26 marzo 2021 -  Scatenate l'inferno. Si sono accesi i motori del Motomondiale 2021: è iniziato il lungo weekend del Gran Premio del Qatar che si corre sul circuito di Losail. Nella prima sessione di prove libere della MotoGp il più veloce è stato Franco Morbidelli su Yamaha, davanti a Aleix Espargaro (Aprilia) e Jack Miller (Ducati). Dalle 17.55 la seconda sessione. In pista anche Moto 2e Moto3. Nella seconda sessione invece il miglior giro è stato di Miller, davanti a Francesco Bagnaia e Fabio Quartararo.

Gp Qatar 2021: programma, orari tv e circuito

Formula 1: libere del Gp Bahrain

MotoGp: i tempi

Franco Morbidelli ha realizzato il miglior tempo nelle prime prove libere del in Qatar. Il pilota della Yamaha Petronas ha fermato il cronometro in 1'54''921, precedendo lo spagnolo dell'Aprilia Aleix Espargaro di 125 millesimi e l'australiano della Ducati Jack Miller di 191. Per il ducatista anche una scivolata senza conseguenze a metà sessione. Quarto tempo per il francese Fabio Quartararo su Yamaha (+0''292), davanti al campione del mondo 2020 Joan Mir su Suzuki (+0''334) e all'altra Yamaha di Maverick Vinales (+0''388). Ottavo tempo per Francesco Bagnaia su Ducati a 444 millesimi: l'italiano ha preceduto Valentino Rossi (9° a +0''498).

Le seconde prove libere sono state dominte dalle Ducati. Miller ha realizzato il miglior tempo in 1'53"387, precedendo di soli 35 millesimi il compagno di squadra Francesco Bagnaia. Alle spalle di "Pecco" la Yamaha Quartararo (+0"188), la Ducati dell'altro transalpino Zarco (+0"199) e la Suzuki dello spagnolo Alex Rins (+0"236). Sesto crono per l'altra Yamaha ufficiale di Vinales: lo spagnolo ha preceduto Morbidelli, il più veloce nella FP1. Ottavo lo spagnolo Espargaro davanti a Valentino Rossi ed Espargaro su Honda, protagonista di una caduta senza conseguenze nel finale. Da segnalare uno stop di alcuni minuti per via di un pezzo di legno caduto in prossimità del traguardo nel corso dei primi giri della sessione.

Motogp, rivivi la diretta

Moto3: i tempi

Lo spagnolo Pedro Acosta su Ktm è stato il più veloce nelle prove libere 1 di Moto3. L'iberico ha realizzato il miglior tempo in 2'05"809, precedendo il sudafricano Darryn Binder su Yamaha (+0"089) e il giapponese Ryusei Yamanaka su Ktm (+0"377). Il miglior italiano è Andrea Migno: il rider dello Snipers Team ha chiuso con il sesto tempo a +0"437 dalla vetta.

Kaito Toba su KTM è stato il piu' veloce nelle prove libere 2 di Moto3. Il giapponese ha realizzato il miglior tempo in 2'04"839, precedendo l'altra KTM dello spagnolo Jaume Masia (+0"042) e la Honda dell'argentino Gabriel Rodrigo (+0"068). Il migliore degli italiani è Niccolò Antonelli su KTM, sesto a 102 millesimi dalla vetta. In top ten anche Andrea Migno (Honda), nono tempo a 263 millesimi.

Questi i migliori tempi al termine delle prove libere del venerdì.

1. Kaito Toba (Jpn) KTM 2'04"839 alla media di 242.1 Km/h

2. Jaume Masia (Spa) KTM 2'04"881

3. Gabriel Rodrigo (Arg) Honda 2'04"907

4. Sergio Garcia (Spa) GasGas 2'04"935

5. Jason Dupasquier (Sui) KTM 2'04"938

6. Niccolò Antonelli (Ita) KTM 2'04"941

7. Jeremy Alcoba (Spa) Honda 2'05"021

8. John McPhee (Gbr) Honda 2'05"058

9. Andrea Migno (Ita) Honda 2'05"102

10. Maximilian Kofler (Aut) KTM 2'05"107

Moto2: i tempi

Marco Bezzecchi è stato il più veloce nelle libere 1 di Moto2. Il pilota dello Sky Racing Team VR46 ha fermato il cronometro in 2'00"305. Alle sue spalle l'inglese Sam Lowes (Marc Vds Racing) a 16 millesimi e Fabio Di Giannantonio del team Gresini (+0"242). Problemi a una costola per Simone Corsi per i postumi di una caduta nei test: il pilota della Mv Augusta ha provato a effettuare alcuni giri, ma si è dovuto fermare per il troppo dolore.

Il britannico Sam Lowes ha realizzato il miglior tempo al termine della seconda sessione di prove libere. Il pilota del team Marc VDS Racing ha fermato il cronometro in 1'58"959, precedendo Bezzecchi (Sky Racing Team VR46) di 104 millesimi e lo statunitense Joe Roberts di 313. Nella top ten anche Nicolò Bulega (Team Gresini), settimo miglior crono a 484 millesimi di ritardo.

Questi i migliori tempi al termine delle prove libere del venerdì:

1. Sam Lowes (Gbr) Kalex 1'58''959 alla media di 289.5 Km/h

2. Marco Bezzecchi (Ita) Kalex 1'59''063

3. Joe Roberts (Usa) Kalex 1'59''272

4. Xavi Vierge (Spa) Kalex 1'59''296

5. Remy Gardner (Aus) Kalex 1'59''320

6. Bo Bendsneyder (Ned) Kalex 1'59''422

7. Nicolò Bulega (Ita) Kalex 1'59''443

8. Raul Fernandez (Spa) Kalex 1'59''481

9. Jake Dixon (Gbr) Kalex 1'59''546

10. Jorge Navarro (Spa) Boscoscuro 1'59''556