Franco Morbidelli (Ansa)
Franco Morbidelli (Ansa)

Roma, 4 novembre 2020 - Con il successo di Franco Morbidelli ad Aragon, il campionato mondiale di MotoGp si avvia verso le battute conclusive. Ultimi tre gran premi, tutti consecutivi (8-15-22 novembre), due di questi a Valencia che ospiterà nel weekend il gran premio d'Europa e poi il gran premio della Repubblica Valenciana, il finale sarà invece a Portimao. La classifica della MotoGp vede una lotta serrata per il titolo, comanda Mir con 137 punti, poi Quartararo con 123, Vinales 118, Morbidelli 112, Dovizioso 109 e Rins 105. Sono sei pretendenti alla corona e il primo gp di Valencia potrebbe già essere decisivo per scremare il lotto.

Orari tv

Fine settimana come sempre articolato su tre giornate. Si parte il venerdì alle 10 con le libere della Moto 3, mentre la Moto gp avrà le Libere 1 alle 10.55 e le Libere 2 alle 14.30. Il sabato Libere 3 Moto gp alle 10.55, Libere 4 alle 14.10, Qualifiche dalle 14.50. Domenica gare a partire dalle 11 con la Moto 3, 12.20 Moto 2 e 14.00 Moto gp. Live a pagamento su Sky Sport Moto gp, canale 208, e in streaming su Sky Go. In chiaro differita di qualifiche e gare su Tv 8.

Palinsesto Sky
Venerdì 6 novembre
10.00-10.40 Moto3 Prove libere 1
10.55-11.40 MotoGP Prove libere 1
11.55-12.35 Moto2 Prove libere 1
13.35-14.15 Moto3 Prove libere 2
14.30-15.15 MotoGP Prove libere 2
15.30-16.10 Moto2 Prove libere 2

Sabato 7 novembre
10.00-10.40 Moto3 Prove libere 3
10.55-11.40 MotoGP Prove libere 3
11.55-12.35 Moto2 Prove libere 3
13.15-13.55 Moto3 Qualifiche (Q1-Q2)
14.10-14.40 MotoGP Prove libere 4
14.50-15.30 MotoGP Qualifiche (Q1-Q2)
15.50-16.30 Moto2 Qualifiche (Q1-Q2)

Domenica 8 novembre
9.00-9.20 Moto3 Warm Up
9.30-9.50 Moto2 Warm Up
10.00-10.20, Moto GP, Warm Up
11.00 Moto3 Gara
12.20 Moto2 Gara
14.00 MotoGP Gara























Palinsesto TV8

Sabato
16.45 Qualifiche Moto3, MotoGP e Moto2 (sintesi)

Domenica
14.05 Moto3 Gara (differita)
15.24 Moto2 Gara (differita)
17.04 MotoGP Gara (differita)







Circuito

Il tracciato Ricardo Tormo è situato a Cheste, vicino a Valencia, è stato inaugurato nel 1999 e misura 4.005 chilometri. E' un circuito molto considerato dal mondo dei motori, soprattutto nelle moto dove la Moto gp tradizionalmente chiude il calendario e apre l'annata successiva con i test sfruttando il clima mite di Valencia anche d'inverno. Il rettilineo principale misura 876 metri e curva 1 è sicuramente chance di sorpasso, il resto del tracciato è una specie di catino con curve miste, si può sorpassare in curva 2 ma anche al tornantino di curva 6. Molto caratteristico il curvone in accelerazione che porta all'ultimo tornante dove il posteriore tende a derapare. Il record della pista appartiene a Marc Marquez in 1.31.116 ottenuto nel 2019. In generale è un tracciato preda dei piloti spagnoli che hanno vinto sette volte negli ultimi otto anni, unica eccezione Andrea Dovizioso su Ducati nel 2018.

Leggi anche - Covid, Rossi: "Difficile stare a casa"