Dennis Foggia
Dennis Foggia

Bologna, 2 novembre 2021 – Il campionato di Motogp è chiuso matematicamente con il titolo ad appannaggio di Fabio Quartararo, facilitato dalla caduta di Pecco Bagnaia a Misano, ma ci sono ancora Moto3 e Moto2 da assegnare. Soprattutto la categoria più piccola vede l’italiano Dennis Foggia inseguire da vicino il nuovo fenomeno del motociclismo mondiale, ovvero Pedro Acosta. Dopo la vittoria al Simoncelli di Foggia è tutto aperto per il titolo iridato con il pilota della Leopard a inseguire con 21 punti di ritardo e due gare da disputare. Si parte da Portimao prima del gran finale di Valencia.

Orari tv

Fine settimana classico articolato su tre giorni, partendo alle 10 di venerdì 5 novembre con le prime Libere Moto 3, Moto gp alle 10.55 e alle 15.10, poi il sabato qualifiche dalle 13.35 e la domenica gare a partire dalle 12.20 Moto 3, con il duello Foggia-Acosta, 14.00 Moto gp e 15.30 Moto 2. Tutto il fine settimana live su Sky Sport Moto gp, canale 208, in streaming su Sky Go. Live anche su Dazn. Differita in chiaro di Qualifiche e Gare su Tv 8.

Dirette Sky e Dazn

Venerdì 5 novembre
10.00 Moto3 Prove Libere 1
10.55 MotoGP Prove Libere 1
11.55 Moto2 Prove Libere 1
14.15 Moto3 Prove Libere 2
15.10 MotoGP Prove Libere 2
16.10 Moto2 Prove Libere 2





Sabato 6 novembre
10.00 Moto3 Prove Libere 3
10.55 MotoGP Prove Libere 3
11.55 Moto2 Prove Libere 3
13.35 Moto3 Qualifiche (Q1-Q2)
14.30 MotoGP Prove Libere 4
15.10 MotoGP Qualifiche (Q1-Q2)
16.10 Moto2 Qualifiche (Q1-Q2)

Domenica 7 novembre
10.00 Moto3 Warm Up
10.30 MotoGP Warm Up
11.00 Moto2 Warm Up
12.20 Moto3 Gara
14.00 MotoGP Gara
15.30 Moto2 Gara

Differite Tv8
















Sabato 6 novembre
16.35 – Qualifiche Moto 3, Moto gp e Moto 2

Domenica 7 novembre
14.15 Gara Moto 3
16.00 Gara Moto Gp
17.00 Gara Moto 2.


Circuito

Il tracciato è situato nell’Algarve in Portogallo ed è stato costruito nel 2008, prima come teatro delle gare Superbike ma solo negli ultimi due anni ha avuto spazio anche in Moto Gp. Misura 4.6 chilometri e presenta 6 curve a sinistra e 9 a destra e in Moto gp si percorreranno 25 giri per un totale di 114 chilometri. Circuito caratteristico con tanti sali e scendi da cuore in gola e un rettilineo da 966 metri di lunghezza. C’è grande alternanza di curvoni veloci, sia in salita che in discesa, e tornantini, con la caratteristica doppia destra che immette nel rettilineo dei box. Il giro record appartiene ad Alex Rins in 1’39”450.

Leggi anche - Rossi e il Team Vr 46 in Moto gp, Nieto: "Procediamo lentamente"