Valentino Rossi (Alive)
Valentino Rossi (Alive)

Bologna, 17 maggio 20202 - Che spettacolo. E non venite a dire che si è trattato di emozioni virtuali. Macchè. Il virtual Gp di Misano è stato uno spettacolone.

Alex Marquez, 10 

La zampata al fratello sul rettilineo profuma di dispetto nel giardino di casa al fratellone più bravo. Irriverente.

Valentino Rossi, 9

Podio (terzo) e braccia alzate come si fa in questi casi. Ride e se la gode, Vale. Fortunato? Ma dove? Se non sbagliavo all’inizio, dice, vincevo io. Infinito.

Marc Marquez, 8 

Voto... difficile. Insomma non è da lui mollare il risultato allo sprint. Eppure... Chissà come gli brucia essere stato polverizzato da fratello Alex.

Joan Mir, 7 

Passo veloce, buon ritmo gara, risultato da potare a casa. Dal divano Mir se la cava già quasi come in pista. Brivio e Suzuki prendano nota.

Fabio Quartaro, 5

Il voto è per la stima. Perché se quello che ha combinato al Misano virtuale lo facesse nella realtà, il francesino meriterebbe uno ’zero’ con tanto di cartellino rosso. Si butta via nel finale. Deconcentrato.

Maverick Vinales, 4

Doveva essere il protagonista e invece finisce in un cono d’ombra da incubo. Che gli abbiano dato fastidio i riflettori puntati tutti sul ritorno al joystick di Valentino?

Pecco Bagnaia, 3

Delusione totale. Parte male, non si riprende, rimane nel gruppone e di gas ne da’ davvero pochissimo. Giornata da cancellare.

Lorenzo Savadori, 3

Meno male che Aprilia non deve stendere relazioni in base alle gare virtuali. ’Sava’ si perde fra una staccata fuorimisura e una sportellata inutile per recuperare posizioni. Deve allenarsi. Altro che. Rinviato? No, no, proprio bocciato.