Maverick Vinales (LaPresse)
Maverick Vinales (LaPresse)

Valencia, 14 novembre 2019 - A due settimane di distanza dallo scorso appuntamento di Sepang, la MotoGp torna in pista per il Gran Premio della Comunità Valenciana, valido per il Mondiale 2019. La diciannovesima e ultima tappa si disputa sul circuito Ricardo Tormo, tradizionale teatro del finale di stagione. La scorsa gara in Malesia ha visto Maverick Vinales conquistare un importante successo davanti a Marc Marquez e Andrea Dovizioso. Il pilota della Yamaha ha infatti messo fine alla striscia di vittorie consecutive (5) conquistate dal connazionale della Honda, dominatore assoluto di questo 2019, e ha finalmente raggiunto il terzo posto nella classifica iridata dopo una lunga rincorsa, confermandosi il migliore tra i piloti Yamaha. Buona prova anche per la truppa italiana con Dovizioso a precedere Valentino Rossi (4°), Franco Morbidelli (6°) e Danilo Petrucci (9°). Il forlivese della Ducati è chiamato a concludere in modo positivo una stagione che l'ha visto centrare per la terza volta consecutiva il piazzamento di "migliore degli altri" cercando di bissare il successo ottenuto lo scorso anno. 

MOTOE - Oltre ai classici appuntamenti con le tre classi del motomondiale, questo weekend scendono in pista anche i piloti della MotoE per le due gare conclusive della stagione inaugurale. La corsa al titolo è apertissima con l'italiano Matteo Ferrari (47) tallonato da Xavier Simeon (45), Mike Di Meglio (41) e Bradley Smith (40). Attenzione, però, a non sottovalutare gli altri, i tanti punti ancora a disposizione nelle due gare possono infatti stravolgere la classifica tenendo aperte le possibilità per quasi tutti i piloti.

La classifica vede ora Marquez già campione del mondo e in testa con 395 punti, ben 139 in più di Dovizioso (256), primo degli inseguitori. Vinales (201) ha scavalcato Rins nella lotta per il terzo posto (194), mentre Petrucci (176) deve guardarsi le spalle dalle Yamaha di Quartararo (172) e Valentino Rossi (166). Chiudono la top ten Miller (149), Crutchlow (133) e Morbidelli (115).

MotoGP, la classifica completa

Il calendario delle gare. Date e orari di tutti i Gran Premi

Orari MotoGp Valencia

Il programma del weekend si apre nella mattina di venerdì con le tre classi in pista per le prime sessioni di prove libere. Si replica poi alle prime ore del sabato, mentre alle 14.10 sarà tempo di qualifiche per la MotoGp (Moto3 alle 12.35 e Moto2 alle 15.05). Domenica alle 14 l'appuntamento con la gara della classe regina, preceduta alle 11 da quella di Moto3 e alle 12.20 da quella di Moto2. Spazio anche alla MotoE con le qualifiche venerdì alle 16, gara 1 alle 16.10 del sabato e gara 2 domenica alle 10. Ecco allora orari e dirette tv nel dettaglio.

MotoGp su Sky

Venerdì 15 Novembre

Ore 8.55 - Prove libere 1 Moto3 - diretta Sky Sport MotoGP

Ore 9.50 - Prove libere 1 MotoGP - diretta Sky Sport MotoGP

Ore 10.50 - Prove libere 1 Moto2 - diretta Sky Sport MotoGP

Ore 13.10 - Prove libere 2 Moto3 . diretta Sky Sport MotoGP

Ore 14.05 - Prove libere 2 MotoGP - diretta Sky Sport MotoGP 

Ore 15.05 - Prove libere 2 Moto2 - diretta Sky Sport MotoGP

Ore 16 - Qualifiche MotoE - diretta Sky Sport MotoGP

Sabato 16 Novembre

Ore 8.55 - Prove libere 3 Moto3 - diretta Sky Sport MotoGP 

Ore 9.50 - Prove libere 3 MotoGP - diretta Sky Sport MotoGP

Ore 10.50 - Prove libere 3 Moto2 - diretta Sky Sport MotoGP 

Ore 12.30 - Qualifiche Moto3 - diretta Sky Sport MotoGP 

Ore 13.30 - Prove libere 4 MotoGP - diretta Sky Sport MotoGP

Ore 14.10 - Qualifiche MotoGP - diretta Sky Sport MotoGP 

Ore 15.05 - Qualifiche Moto2 - diretta Sky Sport MotoGP

Ore 16.10 - Gara 1 MotoE - diretta Sky Sport MotoGP

Domenica 17 Novembre

Ore 8.15 - Warm Up Moto3, Moto2 e MotoGP - diretta Sky Sport MotoGP

Ore 10 - Gara 2 MotoE - diretta Sky Sport MotoGP

Ore 11 - Gara Moto3 - diretta Sky Sport MotoGP

Ore 12.20 - Gara Moto2 - diretta Sky Sport MotoGP 

Ore 14 - Gara MotoGP - diretta Sky Sport MotoGP

MotoGP su Tv8

Sabato 16 novembre

12.35: Qualifiche Moto3 (diretta)

14.10: Qualifiche MotoGP (diretta)

15.05: Qualifiche Moto2 (diretta)

16.15: Gara 1 MotoE (diretta)

Domenica 17 novembre

10.15: Gara 2 MotoE (diretta)

11:00 - Diretta gara Moto3 (23 giri)

12:20 - Diretta gara Moto2 (25 giri)

14:00 - Diretta gara MotoGP (27 giri)

Il circuito 

Lungo 4005 metri suddivisi in 14 curve, il circuito Ricardo Tormo è stato inaugurato nel 1999 entrando nel calendario del motomondiale a partire dallo stesso anno. Dedicato all'omonimo pilota spagnolo scomparso prematuramente, si tratta del secondo tracciato più breve del mondiale dopo quello del Sachsenring. Nonostante ciò, può vantare un rettilineo dei box piuttosto importante grazie ai suoi quasi 900 metri di lunghezza. Il pilota più vincente è Daniel Pedrosa, attuale collaudatore KTM, grazie ai 4 trionfi conquistati in classe regina (7 in totale), il centauro di Sabadell è inoltre l'unico ad avervi vinto almeno un GP tra tutte le classi, caratteristica che ne fa il vero specialista del tracciato. Stesso numero di vittorie (4) in MotoGP per Jorge Lorenzo il quale, però, non è mai salito sul gradino più alto del podio nelle categorie minori. Tra gli altri piloti in attività, due successi per Valentino Rossi (2003 e 2004) e uno a testa per Marc Marquez (2014) e Andrea Dovizioso, con quest'ultimo trionfatore della scorsa edizione (2018). Per quanto riguarda i team, il primato di successi appartiene alla Honda (8) che precede in questa classifica Yamaha (7), Ducati (3) e Suzuki (1).