Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
4 mag 2022

MotoGp, Suzuki lascia a fine 2022?

Clamorosa indiscrezione da Motorsport.com, Suzuki pronta a lasciare la Moto gp a fine stagione: Mir in direzione Honda?

4 mag 2022
manuel minguzzi
Sport
Joan Mir
Joan Mir
Joan Mir
Joan Mir

Bologna, 4 maggio 2022 - Una notizia a dir poco sorprendente, soprattutto se confermata, apre uno squarcio nel paddock della moto gp dopo i test di Jerez nei giorni successivi il gran premio di Spagna. Secondo Motorsporto.com, i vertici di Suzuki avrebbero annunciato in una riunione di squadra lunedì di lasciare la Moto gp a fine stagione. Un fulmine a ciel sereno soprattutto dopo l'arrivo di Livio Suppo.

Mir verso la Honda?

Suzuki da sette anni era ritornata in Moto gp dopo aver lasciato nel 2012, da allora a oggi è arrivato il titolo mondiale con Joan Mir in piena pandemia grazie anche al lavoro di Davide Brivio. Stagione 2021 sotto tono e si pensava ad un grande rilancio con lo sbarco di Livio Suppo, chiamato a gestire la coppia di piloti per il 2023 dato che sia Mir che Rins sono in scadenza, ma lunedì, pare, l'annuncio del fine attività a causa della crisi economica. Ecco allora che Mir sarebbe finito nel mirino della Honda come compagno di Marc Marquez a partire dal 2023. Suzuki dovrà però trovare un accordo con Dorna se vorrà confermare la decisione, perché se Suppo si è trincerato dietro un 'no comment' l'organizzatrice del mondiale si è espressa chiaramente: "Le condizioni del contratto sottoscritto per gareggiare in MotoGP non consentono di prendere questa decisione in modo unilaterale".

Leggi anche - Moto gp, a Jerez vince Bagnaia su Quartararo


 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?