Fabio Quartararo
Fabio Quartararo

Spielberg, 7 agosto 2021 – L’Austria è sempre stato o quasi terreno Ducati e anche domani la casa di Borgo Panigale sarà protagonista, ma il leader del mondiale Fabio Quartararo continua a fare paura. Nelle qualifiche pole di Jorge Martin, ma sono il francese e Bagnaia a essere i possibili favoriti di domani. Sempre che il meteo non faccia le bizze.

Feeling

Escluse le Fp2 del venerdì disputate sul bagnato, il ducatista Pecco Bagnaia ha messo assieme, fino a qui, un weekend in crescendo. Fase di studio in Fp1, poi Fp3 ed Fp4 a buoni livelli, anche sul passo, e Qualifica chiusa in seconda posizione. Domani potrà far valere il motore Ducati.

Occhio però a Quartararo, sempre veloce sul passo e probabilmente all’attacco fin dalle prime curve per tentare una fuga. Gli outsider sono due ducatisti, ovviamente Zarco, sesto, e Miller, quarto, anche se l’australiano ha faticato di più nelle libere.

Un po’ in ritardo Ktm, ma Oliveira e Pedrosa, al ritorno dopo tre anni, hanno fatto vedere buone cose in Fp4. Si è salvato Marquez, anche se parte ottavo, su cui pesa la tenuta fisica sul braccio. Non bene soprattutto Vinales, nono, e chiamato ad una gara di rimonta ma rischia di pagare i primi giri. Sarà ancora gara difficile per Rossi, ancorato alle retrovie per tutto il weekend.

Strategie

Un circuito fatto soprattutto di rettilinei, staccate dure e accelerazioni importanti, necessita di un ottimo grip al posteriore. Da escludere una dura come scelta per la gomma dietro, ecco perché le opzioni più credibili, guardando alle libere, sembrano essere indirizzate su una gomma media anteriore e una media al posteriore. Ovviamente, la pioggia, il meteo è incerto, potrebbe sparigliare tutte le carte e tutti i valori.

Leggi anche - Moto gp, gli orari del gran premio di Stiria