SIlverstone, 24 agosto 2018 - Una giornata molto interessante questo venerdì di libere valevoli per il Gran Premio di Gran Bretagna 2018, a Sliverstone. Se tutti si aspettavano una lotta serrata tra Marquez e le Ducati, la sorpresa è arrivata con il miglior crono di mattinata targato Maverick Viñales, al comando nelle FP1 dopo aver chiuso in 2’02"073. A completare un venerdì mattina positivo per il team di Iwata, il secondo posto di Valentino Rossi, staccato dal compagno per meno di due decimi (+ 0.189) dopo aver preceduto Andrea Dovizioso di un solo millesimo. 

Quest'ultimo si è reso a sua volta protagonista nel turno pomeridiano conquistando la vetta della classifica con un tempo parecchio interessante: 2'01''385 per l'italiano, primo a scendere sotto il muro del 2'02. A completare il podio dietro a Dovizioso, un Crutchlow in grande spolvero (+ 0.005) e il leader della mattina Viñales (+ 0.061). Il britannico, fresco di rinnovo col team LCR, è sembrato molto a suo agio sul tracciato di casa, staccando rispettivamente il 4° e il 2° tempo nei due turni di libere. Dietro al terzetto di testa si è piazzato Marc Marquez, migliorando così la decima piazza della mattinata, mentre quinto si è classificato Jorge Lorenzo, parso non troppo a suo agio e in difficoltà a centrare un buon crono, impresa riuscitagli solo nel finale rimediando comunque quattro decimi dal compagno. 

Ottavo posto per Valentino Rossi, preceduto da Miller e Zarco, il dottore aveva fatto registrare il miglior tempo provvisorio a metà sessione finendo scavalcato solo nel finale. L'impressione, data dal 2° crono in mattinata e dai risultati del compagno, è che sulla pista britannica possa arrivare un buon risultato. Male Pedrosa (17esimo nelle FP1, 15esimo nelle FP2) e Rins (rispettivamente 16esimo e 19esimo). Per quanto riguarda gli altri italiani, bene Iannone, dentro la top ten in entrambe le sessioni (8° e 9°), qualche miglioramento anche per Petrucci (da 15esimo a 12esimo) e Morbidelli (da 21esimo a 14esimo).