Valentino Rossi
Valentino Rossi

Milano, 24 settembre 2020 - Ormai non ci sono più dubbi: nel 2021 Valentino Rossi sarà ancora in MotoGp con il team Petronas. La firma del Dottore con la scuderia satellite della Yamaha, dove al suo posto finirà Fabio Quartararo per fare coppia con Maverick Vinales, è ormai questione di ore, così come l'ufficialità dell'accordo. "Il contratto con Petronas è definito, lo firmerò nelle prossime ore. Daremo l'annuncio questo weekend", le parole a Sky Sport del pilota di Tavullia. Insomma, per Rossi quello di Barcellona si annuncia un weekend importante non solo in pista, ma pure fuori.

Dopo sette anni (più i sei dal 2004 al 2010), il fenomeno marchigiano lascerà la Yamaha per sposare il progetto Petronas, con cui chiuderà la propria fantastica carriera. Prima però Vale vuole lasciare un segno tangibile in questa stagione. Dopo la caduta nel secondo appuntamento di Misano, il 46 va in cerca di riscatto nel Gp di Catalogna. Le chances mondiali sembrano ancora vive (Rossi è a -26 dal capoclassifica Andrea Dovizioso), ma da ora in avanti il Dottore dovrà diventare chirurgico, evitando di perdere punti per strada. A cominciare da Barcellona, dove vorrà festeggiare la firma con il team Petronas con un gran risultato in gara.