Valentino Rossi (Ansa)
Valentino Rossi (Ansa)

Misano Adriatico, 19 settembre 2020 - E' di Maverick Vinales la pole position del  Gran Premio dell'Emilia-Romagna. A Misano lo spagnolo della Yamaha precede tutti in qualifica fermando il cronometro in 1'31"077. Partiranno al suo fianco dalla prima fila Jack Miller con il secondo tempo e Fabio Quartararo (terzo tempo). Seconda fila per Pol Espargaro, Francesco Bagnaia e Brad Binder. Bagnaia aveva fatto segnare il miglior tempo, ma il suo tempo è stato cancellato per una infrazione in pista. Valentino Rossi partirà dalla terza fila con il settimo tempo. Andrea Dovizioso, passato per la Q1, taglia il traguardo in decima posizione. Nono Petrucci e ottavo Morbidelli.

Secondo appuntamento consecutivo per la MotoGp sul circuito di Misano Adriatico. Dopo il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini che ha incoronato Franco Morbidelli, la serie regina delle due ruote torna a sfrecciare sulla riviera adriatica. La classifica della MotoGp vede in testa Andrea Dovizioso con 76 punti, ma è cortissima. Fabio Quartararo infatti insegue a 70, poi Jack Miller (64), Joan Mir (60), Maverick Vinales e Valentino Rossi (58), Franco Morbidelli (57), Brad BinderTakaaki Nakagami (53) , Miguel Oliveira (48).

Gp Misano Emilia Romagna: orari e dove vederlo in tv

Dopo libere 1 e libere 2 di ieri che avevano evidenziato grande equilibrio (dieci piloti in quattro decimi) e la leadership provvisoria di Brad Binder, nelle libere 3 il miglior tempo era stato di Francesco Bagnaia, protagonista anche di una caduta. Il pilota italiano della Pramac Racing aveva fermato il tempo in 1'31"127 ottenendo il record della pista, mettendosi alle spalle Vinales, staccato di 0"058. Sesto crono per Valentino Rossi che era entrato nella Q2 grazie all'ottavo tempo nella classifica combinata. In Q2, tra i dieci piloti, anche Morbidelli e Quartararo. Resta fuori dalla Q2 invece Andrea Dovizioso che dunque passerà dalla Q1. In pista anche Moto2 e Moto3.

Classifica piloti - Costruttori

Calendario - Risultati

La griglia di partenza

1ª fila
1. Maverick Vinales (Yamaha)
2. Jack Miller (Ducati)
3. Fabio Quartararo (Yamaha)


2ª fila
4. Pol Espargaro (Ktm)
5. Francesco Bagnaia (Ducati)
6. Brad Binder (Ktm)


3ª fila
7. Valentino Rossi (Yamaha)
8. Franco Morbidelli (Yamaha)
9. Danilo Petrucci (Ducati)


4ª fila
10. Andrea Dovizioso (Ducati)
11. Joan Mir (Suzuki)
12. Takaaki Nakagami (Honda)


Le interviste

"Ho esagerato all'ultima curva - dice Francesco Bagnaia -. Mi sono reso conto di essere andato sul verde, pensavo di riuscire a restare dentro. Domani mi tocca partire dalla seconda fila. Abbiamo un buon passo, siamo migliorati sempre di più dal Qatar. Mi sono sentito immediatamente bene e ho un gran feeling con la moto. Mi sto trovando bene come quando ero in Moto2". In pole position c'è di nuovo Maverick Vinales: "Non ho esultato come la scorsa volta, abbiamo fatto dei passi in avanti. Nelle prove libere 4 mi sono trovato molto bene: abbiamo un passo migliore rispetto alla scorsa gara. Sara' un'opportunita' per migliorare domani".

Moto3: Fernandez in pole

Raul Fernandez ottiene la pole position in Moto3. Il pilota spagnolo in sella alla Ktm fa segnare il miglior, fermando il cronometro in 1'41"705. In ordine, dietro di lui, si piazzano sempre in prima fila Tony Arbolino e Andrea Migno. 4° Albert Arenas, 5° Celestino Vietti e 6° Romano Fenati: partiranno dalla seconda fila. Brutta caduta per Tatsuki Suzuki (ottavo) a pochi minuti dal termine della Q2. Domenica la gara alle 11.

Moto2: pole di Marini

Luca Marini ottiene la pole position al termine delle qualifiche di Moto2. Il pilota italiano dello Sky Racing Team VR46, leader del Mondiale, stampa il miglior tempo sul circuito di Misano, fermando il cronometro in 1'35"271. Per Marini e' anche record della pista. Scatteranno dalla prima fila anche il compagno di team Marco Bezzecchi e Xavi Vierge (terzo). Seconda fila invece per Lowes, Bastianini e Canet. Tra gli altri italiani in top-10 ci sono Fabio Di Giannantonio (ottavo) e Nicolo' Bulega (decimo). La gara della Moto2 è in programma alle 12.20.

MotoGp Emilia-Romagna, rivivi la diretta delle qualifiche

Moto3: le libere 3

Celestino Vietti firma il giro più veloce nelle prove libere 3 di Moto3. Il pilota italiano dello Sky Racing Team VR46 sgancia il record della pista e chiude al comando la classifica tempi con un 1'41"155 davanti a Ai Ogura (Honda Team Asia) e Romano Fenati (Sterilgarda Max Racing Team). Fuori Tony Arbolino, John McPhee e Niccolò Antonelli che passeranno per il Q1. Appuntamento fissato alle ore 12:35 con la prima sessione delle qualifiche.

Moto2: le libere 3

Enea Bastianini ha ottenuto il giro più veloce nelle prove libere 3 della Moto2. Il pilota italiano dell'Italtrans Racing Team ottiene il record della pista ed e' il migliore in mattinata, mettendosi davanti a tutti col tempo di 1'35"649. Dietro di lui Sam Lowes (EG 0,0 Marc VDS) e Marco Bezzecchi (SKY Racing Team VR46). In top-10 anche Luca Marini (quarto) e Nicolo' Bulega (sesto). Lorenzo Baldassari e Lorenzo Dalla Porta non rientrano invece nella top-14 combinata. Appuntamento fissato per il pomeriggio con le due sessioni di qualifiche a partire dal Q1 delle ore 15:10.