Motogp, Marc Marquez e Andrea Dovizioso (Afp)
Motogp, Marc Marquez e Andrea Dovizioso (Afp)

Doha (Qatar), 16 marzo 2018 -  E' subito grande italia nella MotoGp 2018. Andrea Dovizioso su Ducati fa segnare il miglior tempo nelle prove libere 1 del Gp del Qatar in 1'55"366, tenendo a pochi centesimi Valentino Rossi su Yamaha  (1'55"427, a 61 millesimi). Terzo il campione del mondo Marc Marquez su Honda a 377 millesimi (1'55"743), quarto ancora un italiano: il redivivo Andrea Iannone su Suzuki a 450 millesimi, incollato alle code dello spagnolo. Quinto, in scia a Iannone e Marquez, Jorge Lorenzo su Ducati.  Sesta la Yamaha di Johann Zarco davanti alla Honda di Cal Crutchlow e alla Suzuki di Alex Rins. Chiudono la top-ten Danilo Petrucci e Tito Rabat, poi si piazzano Maverick Vinales, Dani Pedrosa ed Aleix Espargarò. Ventunesimo Franco 
Morbidelli
, al suo esordio nella classe regina. La seconda sessione è in programma alle 17.

ITALIA SUPER - L'avvio monstre degli italiani è completato dal miglior tempo di Enea Bastianini in Moto3, mentre in Moto2 il più veloce è stato Lorenzo Baldassarri. Erano solo le prime libere, ma sicuramente i segnali per i nostri colori sono stati incoraggianti. Per qualcuno questa sessione è stata l'occasione di mostrare i muscoli, per altri sono stati ancora minuti preziosi da sfruttare per implementare la moto, magari dopo qualche incertezza nei test invernali.

Motogp Qatar 2018, orari tv (diretta Sky e differita Tv8)

RIVIVI LE PROVE LIBERE 1

IANNONE - "Quest’anno abbiamo cominciato in condizioni migliori. La moto ha una base migliore, abbiamo lavorato duramente per i test". E’ un Andrea Iannone ottimista quello che si presenta al primo appuntamento del Motomondiale. Il pilota della Suzuki, protagonista di una preseason benaugurante, è tornato sulle difficoltà dello scorso anno: "La prima parte del 2017 è stata molto difficile ma alla fine abbiamo colmato gran parte del gap. Eravamo più vicini al vertice – ha spiegato –. Quest’anno abbiamo ricominciato a lavorare sodo per il futuro e per i test. In Qatar il feeling con la moto è positivo ma siamo tutti molto vicini".

MotoGp 2018, Rossi eterno. Correrà fino a 42 anni

MOTO2, RISULTATI E TEMPI
Lorenzo Baldassarri è stato il più veloce nella prima sessione di prove libere in Qatar. Il marchigiano (Pons HP40) ha chiuso con il tempo di 2'01.601 precedendo di 236 millesimi il portoghese Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo) e di 289 millesimi Romano Fenati (Marinelli Snipers Team). Quarto tempo per lo spagnolo Alex Marquez (EG 0,0 Marc VDS) a 352 millesimi. Nella top ten anche Francesco Bagnaia (SKY Racing Team VR46) e Mattia Pasini (Italtrans Racing Team), rispettivamente settimo ed ottavo.

 

MOTO3, I TEMPI DELLA PRIMA SESSIONE