Maverick Vinales in pista con l'Aprilia (Ansa)
Maverick Vinales in pista con l'Aprilia (Ansa)

Alcaniz, 10 settembre 2021 - Il circus della Motogp torna in pista: ad Alcaniz, in Spagna, si riaccendono i motori del Motomondiale con la disputa del Gran premio di Aragon. E nella classe regina, la Motogp, il leader provvisorio della classifica, il francese Fabio Quartararo, tenta l'allungo decisivo per arrivare al titolo di campione del mondo. Il francese deve guardarsi da Mir e dal nostro Bagnaia mentre ci sono ancora dubbi sul pieno recupero di Marc Marquez dopo l'infortunio al braccio della passata stagione. Ogni Gran premio regala anche una suggestione in più: perché ci avviciniamo a fine stagione e quindi sono sempre meno le gare con al via Valentino Rossi che ha annunciato il suo ritiro al termine di questo Mondiale. In Spagna ci sarà il debutto di Vinales su Aprilia, reduce dal podio di Espargaro. Oggi si comincia con le prime due sessioni di prove libere. In pista anche Moto2 e Moto3.

Motogp Aragon: qualifiche live dalle 14.10. Libere 3, squillo Quartararo

Sommario

MotoGp, libere: i tempi

Prime libere della MotoGp dominate da Marc Marquez. Sul circuito di casa lo spagnolo della Honda ha fermato il cronometro sull' 1'48"048 precedendo la Suzuki di Joan Mir (+0"971) e la Ducati di Francesco Bagnaia (+1"145). Solo ottavo il leader del Mondiale Fabio Quartararo su Yamaha (+1"403), mentre è addirittura ventesimo Valentino Rossi (Yamaha Petronas). Lontano anche Maverick Vinales al suo ritorno in pista con l'Aprilia, con il 19/o tempo. Jack Miller vola invece  nella seconda sessione con il miglior giro del pomeriggio in 1'47"613 davanti ad Aleix Espargaro (Aprilia, +0"273) e a un sorprendente Cal Crutchlow che, in sella alla Yamaha ufficiale, è terzo (+0"284). A seguire un trenino di Ducati con Johann Zarco, Jorge Martin e Pecco Bagnaia, tutti davanti al leader del Mondiale Fabio Quartararo. 

I tempi migliori di giornata

1. Jack Miller (Aus) Ducati 1'47"613 alla media di 169.8 km/h
2. Aleix Espargaro (Esp) Aprilia 1'47"886
3. Cal Crutchlow (Gbr) Yamaha 1'47"897
4. Johann Zarco (Fra) Ducati 1'47"988
5. Jorge Martin (Esp) Ducati 1'48"023
6. Francesco Bagnaia (Ita) Ducati 1'48"032
7. Fabio Quartararo (Fra) Yamaha 1'48"034
8. Marc Marquez (Esp) Honda 1'48"048
9. Takaaki Nakagami (Jpn) Honda 1'48"057
10. Enea Bastianini (Ita) Ducati 1'48"086








Gp Aragon: gli orari e dove vederlo in tv 

Calendario e risultati

MotoGp, rivivi le libere

Moto2: le libere

Jorge Navarro fa segnare il miglior tempo nella prima sessione di libere di Moto2: è il più veloce in 1'53"100 davanti al britannico Sam Lowes (Kalex, +0"473) e a Marco Bezzecchi (Kalex, +0"544). Seguono in classifica lo spagnolo Augusto Fernandez (Kalex) e il leader del Mondiale Remy Gardner (Kalex), che chiudono la top five. In top ten spicca anche Fabio Di Giannantonio (Kalex), con il sesto tempo. Remy Gardner è il migliore della seconda sessione in 1'52"743 precedendo gli spagnoli Augusto Fernandez (Elf Marc Vds Racing Team, di soli 7 millesimi) e il compagno di squadro Raul Fernandez (+0"102).

I migliori tempi di giornata

1. Remy Gardner (Aus) Kalex 1'52"743
alla media di 162.1 km/h
2. Augusto Fernandez (Esp) Kalex 1'52"750
3. Raul Fernandez (Esp) Kalex 1'52"845
4. Fabio Di Giannantonio (Ita) Kalex 1'52"848
5. Sam Lowes (Gbr) Kalex 1'52"971
6. Albert Arenas (Esp) Boscoscuro 1'53"023
7. Marco Bezzecchi (Ita) Kalex 1'53"026
8. Nicolo' Bulega (Ita) Kalex 1'53"043
9. Jorge Navarro (Esp) Boscoscuro 1'53"100
10. Fermin Aldeguer (Esp) Boscoscuro 1'53"201









Moto3: le libere

Gabriel Rodrigo è il più veloce della prima sessione di prove libere di Moto3. Il pilota argentino in sella alla Honda chiude con il miglior tempo in 1'59"131 davanti al ceco Filip Salac (Ktm, a +0"064) e a Niccolò Antonelli (Ktm, a +0"099). Quarto il leader del Mondiale Pedro Acosta su Ktm. Bene anche Andrea Migno e Dennis Foggia, rispettivamente con il quinto e l'ottavo tempo nelle FP1 mattutine; mentre Romano Fenati (Husqvarna) risulta nono.

Deniz Oncu è invece il migliore della seconda sessione in 1'58"929 e precede Izan Guevara (+0"045, GasGas) e Darryn Binder (Honda, +0"076). In top ten gli italiani Niccolò Antonelli e Romano Fenati, rispettivamente al 7° e all'8° posto. Al momento fuori dal Q2 invece Andrea Migno, Stefano Nepa e Riccardo Rossi.

I migliori tempi di giornata.

1. Deniz Oncu (Tur) Ktm in 1'58"929 alla media di 153.6 km/h
2. Izan Guevara (Esp) GasGas 1'58"974
3. Darryn Binder (Rsa) Honda 1'59"005
4. Sergio Garcia (Esp) GasGas 1'59"010
5. Jaume Masia (Esp) Ktm 1'59"033
6. Gabriel Rodrigo (Arg) Honda 1'59"131
7. Filip Salac (Cze) Ktm 1'59"156
8. Niccolo' Antonelli (Ita) Ktm 1'59"218
9. Romano Fenati (Ita) Husqvarna 1'59"235
10. Lorenzo Fellon (Fra) Honda 1'59"272








Circuito

In questo week end si corre su un circuito, quello di Aragon, nuovo essendo stato costruito nel 2010 con 17 curve. Il rettilineo opposto ai box è quello che dà le maggiori opportunità di sorpasso.