Fabio Quartararo ha vinto a Portimao (Ansa)
Fabio Quartararo ha vinto a Portimao (Ansa)

Portimao, 18 aprile 2021 -  Pole e successo. Un weekend da non dimenticare. Motogp: seconda vittoria consecutiva per Fabio Quartararo nel Gp del Portogallo, tera tappa del Motomondiale 2021. Il francese della Monster Energy Yamaha MotoGP chiude in testa suol circuito di Portimao davanti al nostro Francesco Bagnaia sulla Ducati Lenovo Team, e al campione del mondo, lo spagnolo Joan Mir (Team Suzuki Ecstar). Ai piedi del podio Franco Morbidelli (Petronas Yamaha Srt). Settimo posto per Marc Marquez, Honda, al rientro dopo il lungo infortunio. Grandissima la prestazione di Pecco Bagnaia che, per non aver riapettato una bandiera gialla nelle qualifiche, era stato retrocesso all'11° posto della griglia nonostante avesse firmato il tempo più veloce. Nel corso della gara da registrare le cadute di Valentino Rossi, Johann Zarco e Alex Rins.

L'ordine di arrivo

1. Fabio Quartararo (Fra) Yamaha in 41'46"412
alla media di 164.8 km/h
2. Francesco Bagnaia (Ita) Ducati a 4"809
3. Joan Mir (Esp) Suzuki 4"948
4. Franco Morbidelli (Ita) Yamaha 5"127
5. Brad Binder (Rsa) Ktm 6"668
6. Aleix Espargaro (Esp) Aprilia 8"885
7. Marc Marquez (Esp) Honda 13"208
8. Alex Marquez (Esp) Honda 17"992
9. Enea Bastianini (Ita) Ducati 22"369
10. Taakaki Nakagami (Jpn) Honda 23"676

Giro più veloce: (18°) Alex Rins (Esp) in 1'38"862 a 167.2 Km/h











La classifiche del Mondiale Motogp

Piloti

1. Fabio Quartararo (Fra) 61 punti
2. Francesco Bagnaia (Ita) 46
3. Maverick Vinales (Esp) 41
4. Johann Zarco (Fra) 40
5. Joan Mir (Esp) 38
6. Aleix Espargaro (Esp) 25
7. Alex Rins (Esp) 23
8. Brad Binder (Rsa) 21
9. Enea Bastianini (Ita) 18
10. Jorge Martin (Esp) 17
10. Franco Morbidelli (Ita) 17

Costruttori:
1. Yamaha 75 punti
2. Ducati 60
3. Suzuki 42
4. Aprilia 25
5. Ktm 22
6. Honda 20

















Le parole

Il vincitore Fabio Quartararo: "Bella sensazione, siamo con una grande fiducia. Dopo il Qatar mi sento me stesso. Sentivo che stavo andando forte, mi sono concentrato sul mio passo. Non mi aspettavo questo risultato, volevo avere un gap ambio". Soddisfatto anche Pecco Bagnaia: "Ho fatto il meglio che potevo, quest'anno l'inizio della gara è importantissimo. Ho iniziato a fissare il mio passo, il mio obiettivo era finire in top-5: ho iniziato undicesimo, era molto difficile. Ho avuto un grande feeling con la moto".

In pista anche, come sempre, Moto 2 e Moto 3 (sotto la diretta i risultati).

Motogp, rivivi la diretta

Moto 2

Raul Fernandez ha vinto la Moto 2. A Portimao il pilota spagnolo della Red Bull Ktm ha chiuso in 39'47"377 davanti Aron Canet e Remy Gardner. Il migliore degli italiani è  stato Marco Bezzecchi (SKY Racing Team VR46) giunto sesto, dietro a Joe Roberts e Augusto Fernandez. Le classifiche:

Piloti

1. Remy Gardner (Aus) 56 punti
2. Raul Fernandez (Esp) 52
3. Sam Lowes (Gbr) 50
4. Marco Bezzecchi (Ita) 36
5. Fabio Di Giannantonio (Ita) 27
6. Aron Canet (Esp) 23
7. Joe Roberts (Usa) 23
8. Augusto Fernandez (Esp) 23
9. Xavi Vierge (Esp) 16
10. Marcel Schrotter (Ger) 14

Costruttori:
1. Kalex 75 punti
2. Boscoscuro 29
3. MV Augusta 2













Moto 3

Pedro Acosta vince nella Moto 3. Il pilota spagnolo della Ktm  si impone in volata su Dennis Foggia (Honda), terzo posto per l'altro italiano Andrea Migno, sempre su Honda. Il classe 2004 si conferma dunque leader del mondiale e, da rookie, è già al terzo podio su tre gare disputate. Le classifiche del Mondiale:

Piloti:

1. Pedro Acosta (Spa) 70 punti
2. Jaume Masia (Spa) 39
3. Darryn Binder (Rsa) 36
3. Niccolo' Antonelli (Ita) 36
5. Andrea Migno (Ita) 29
6. Gabriel Rodrigo (Arg) 25
7. Ayumu Sasaki (Jpn) 22
8. Sergio Garcia (Spa) 21
9. Dennis Foggia (Ita) 20
9. Romano Fenati (Ita) 20

Costruttori:










1. Ktm 75 punti
2. Honda 56
3. GasGas 31
4. Husqvarna 20