5 mar 2022

Qualifiche Motogp 2022 Qatar: Jorge Martin in pole. Secondo Bastianini, la griglia

Il pilota della Ducati Pramac Racing è stato il più veloce nelle qualifiche in Qatar. Secondo l'italiano del team Gresini: "Credo che Fausto sarebbe felicissimo". Terzo Marc Marquez. Moto 3, pole di Guevara. Moto 2, Celestino Vietti davanti a tutti

epa09804072 MotoGP riders (L-R) Italian Enea Bastianini of the Gresini Racing MotoGP team, Jorge Martin of the Pramac Racing team, and Marc Marquez of the Repsol Honda Team, both of Spain, pose after the qualifying session for the Motorcycling Grand Prix of Qatar at Al Losail International Circuit in Doha, Qatar, 05 March 2022.  EPA/NOUSHAD THEKKAYIL
Enea Bastianini, Jorge Martin e Marc Marquez (Ansa)

Roma, 5 marzo 2022 - Sipario alzato sul Mondiale di Motogp 2022, anno zero del post Valentino Rossi. Sul circuito di Losail, in Qatar, la prima pole position è di Jorge Martin su Ducati del team Pramac Racing. Lo spagnolo ha fatto segnare il tempo di 1'53"011, staccando di un decimo e mezzo Enea Bastianini (+0"147), in sella invece alla Desmosedici del team Gresini. Terzo crono per la Honda di Marc Marquez (+0"272), che completa la prima fila in griglia di partenza. Poi un'altra Ducati con Jack Miller quarto (+0"287) sulla moto ufficiale davanti ai fratelli Espargaro, Aleix (Aprilia, +0"308) e Pol (Honda, +0"335). Settimo Brad Binder (Red Bull Ktm, +0"339), seguito da Joan Mir (Suzuki Ecstar, +0"396) e Francesco Bagnaia con la Ducati ufficiale (+0"400). Decimo Alex Rins (Suzuki Ecstar +0"470) e solo undicesimo 10 il campione del mondo, Fabio Quartararo su Yamaha. 

Motogp Qatar 2022 oggi: la gara live. Orari tv, griglia e cronaca giro per giro

Bastianini è felice, e il suo pensiero va subito a chi non è più lì a incoraggiarlo, a dirgli "bravo": "Sono contentissimo per la squadra e credo che Fausto (Gresini, ndr) sarebbe felicissimo". 

La griglia di partenza del GP del Qatar: 

1a fila - 1. Jorge Martin (Ducati), 2. Enea Bastianini (Ducati), 3. Marc Marquez (Honda), 
2a fila - 4. Jack Miller (Ducati), 5. Aleix Espargarò (Aprilia), 6. Pol Espargarò (Honda), 
3a fila - 7. Brad Binder (KTM), 8. Joan Mir (Suzuki), 9. Francesco Bagnaia (Ducati), 
4a fila - 10. Alex Rins (Suzui), 11. Fabio Quartararo (Yamaha), 12. Franco Morbidelli (Yamaha), 
5a fila - 13. Johann Zarco (Ducati), 14. Miguel Oliveira (KTM), 15. Marco Bezzecchi (Ducati), 
6a fila - 16. Takaaki Nakagami (Honda), 17. Luca Marini (Ducati), 18. Alex Marquez (Honda), 
7a fila - 19. Maverick Vinales (Aprilia), 20. Andrea Dovizioso (Yamaha), 21. Fabio Di Giannantonio (Ducati), 
8a fila - 22. Remy Gardner (KTM), 23. Raul Fernandez (KTM), 24. Darryn Binder (Yamaha).
 

Ieri nelle prove libere 1 e 2 si era registrata la sorpresa Suzuki, ma in mattinata era stata la Ducati a battere un colpo. E tricolore. L'italiano Enea Bastianini aveva infatti fatto segnare il miglior tempo nelle Fp3 .

MotoGp 2022, ecco il via dal Qatar: orari tv (Sky e Tv8) e circuito

Rivivi le qualifiche

(L'articolo prosegue sotto il widget)

Moto 3

Per la prima volta nella sua carriera da pilota del motomondiale, lo spagnolo Izan Guevara, 17 anni, (GASGAS Aspar Team) partirà dalla pole position. Il giapponese Ayumu Sasaki (Sterilgarda Max Racing Team), passato per la Q1, partirà dal secondo posto, seguito dall'altro spagnolo Jaume Masia (Red Bull KTM) che chiude la prima fila. Migliore degli italiani in griglia è Andrea Migno (Rivacold Snipers Team) che apre la seconda fila, affiancato da Dennis Foggia (Leopard Racing).

Griglia di partenza di Moto3:

1a fila 1. Izan Guevara (Esp) GasGas 2'04"811 alla media di 155,1 km/h 2. Ayumu Sasaki (Jpn) Husqvarna 2'04"896 3. Jaume Masia (Esp) Ktm 2'05"023 
2a fila 4. Andrea Migno (Ita) Honda 2'05"174 5. Dennis Foggia (Ita) Honda 2'05"189 6. Ryusei Yamanaka (Jpn) Ktm 2'05"536 
3a fila 7. John McPhee (Gbr) Husqvarna 2'05"549 8. Sergio Garcia (Esp) GasGas 2'05"658 9. Tatsuki Suzuki (Jpn) Honda 2'05"683 
4a fila 10. Ivan Ortola (Esp) Ktm 2'05"763 11. Carlos Tatay (Esp) Kalex 2'05"900 12. Deniz Oncu (Tur) Ktm 2'06"173.

Moto 2

Il piemontese Celestino Vietti in pole position in Moto2. Il pilota del Mooney VR46 per la prima volta scatterà davanti a tutti grazie al crono di 1'59"082 con cui precede Tony Arbolino (Elf Marc VDS, +0"112) mentre Sam Lowes (Elf Marc VDS) in dalla terza posizione (+0"144) dopo che gli è stato cancellato un tempo sul giro per aver superato i limiti della pista.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?