Valentino Rossi in pole al Mugello (Ansa)
Valentino Rossi in pole al Mugello (Ansa)

Mugello (Firenze), 2 giugno 2018 - Valentino Rossi in pole position al Mugello. Il pilota della Yamaha partirà davanti a tutti sulla griglia di partenza, dopo aver fatto segnare il miglior tempo in 1'46"208 nelle qualifiche, record della pista. Per il Dottore è la 65esima pole in carriera, la prima da Motegi 2016 e la settima al Mugello. Tripudio sul circuito toscano, con migliaia di tifosi in festa e bandiere gialle col numero 46 al vento. Alle spalle di Rossi, Jorge Lorenzo e Maverick Vinales, staccati rispettivamente di soli 35 e 96 millesimi, che partiranno dalla prima fila. Poi Andrea Iannone, dominatore delle prove libere, quarto davanti a Danilo Petrucci e Marc Marquez, solo sesto. Settimo Andrea Dovizioso. Completano la top ten Cal Crutchlow, ottavo, Johann Zarco, nono, e Alex Rins, decimo. Domenica il Gran Premio d'Italia, sesto appuntamento stagionale in Motogp.

Motogp Mugello 2018, la gara in diretta 

"Sono contentissimo, è una sorpresa", Valentino si gode, dopo quasi due anni, il ritorno in pole, con un gusto particolare perché arriva nel 'suo' circuito, con tanto di record della pista. Il Dottore, 39 anni, al termine delle qualifiche del Mugello confessa: "Nelle ultime libere abbiamo provato le gomme più dure, da gara, ma rimettendo le morbide la moto si guidava bene, con un buon bilanciamento. Già nel primo giro ero veloce, poi ho visto 1'46"2... Una grande emozione, mi sono goduto il pubblico, tutto il tifo. Domani sarà un po' più dura ma mi godo il momento".

Il compagno di team Maverick Vinales, terzo dietro Lorenzo: "Questa mattina abbiamo sbagliato direzione, abbiamo cercato di avere una moto più aggressiva, più veloce nel cambio di direzione ma mi davano mezzo secondo nel terzo settore. Siamo migliorati e domani possiamo fare una bella gara". 

Sorridente Jorge Lorenzo che ha spinto la sua Ducati alle spalle del Dottore: "Sono molto contento, finalmente un po' di soddisfazione. Aspettiamo domani per fare una bella gara". Lo spagnolo ha spiegato la svolta: "Ieri mi sono trovato con quel pneumatico che non era buono e ho fatto decimo. Oggi sono andato più forte, la modifica del serbatoio mi fa avere più supporto nel centrocurva e avere un passo più costante". 

Festa al Mugello / La fidanzata di Vale / I tifosi / Le ombrelline

Al Mugello Valentino Rossi  schiera un casco ad hoc (FOTO), tricolore. Ieri il brutto incidente a Michele Pirro (Ducati), che ha tenuto con il fiato sospeso il Mugello. Poco dopo la caduta del pilota pugliese, nello stesso punto del botto, ha avuto dei problemi anche Andrea Dovizioso che ha visto andare a fuoco la sua Ducati. Uno sguardo alla classifica piloti: Marquez è già in fuga a 95 punti, davanti a Maverick Vinales (59), Johann Zarco (58) e Valentino Rossi (56). Petrucci è quinto a quota 54, Dovizioso nono a 46 punti. 

Motogp Mugello 2018, orari tv (diretta Sky e Tv8)

La griglia di partenza: 

1a fila 1. Valentino Rossi (Ita) Yamaha 1'46"208 alla media di 177,7 Km/h 2. Jorge Lorenzo (Esp) Ducati 1'46"243 3. Maverick Viñales (Esp) Yamaha 1'46"304 
2a fila 4. Andrea Iannone (Ita) Suzuki 1'46"347 5. Danilo Petrucci (Ita) Ducati 1'46"445 6. Marc Marquez (Esp) Honda 1'46"454 
3a fila 7. Andrea Dovizioso (Ita) Ducati 1'46"500 8. Cal Crutchlow (Gbr) Honda 1'46"813 9. Johann Zarco (Fra) Yamaha 1'46"830 
4a fila 10. Alex Rins (Esp) Suzuki 1'46"909 11. Jack Miller (Aus) Ducati 1'46"998 12. Franco Morbidelli (Ita) Honda 1'47"002.

Rivivi qui sotto le qualifiche giro dopo giro

MOMENTI CLOU

Q2 - Valentino Rossi in pole position in 1'46"208. Alle sue spalle Jorge Lorenzo, a 35 millesimi, e l'altra Yamaha di Maverick Vinales a 96 millesimi. 

Q1 - Jack Miller e Maverick Vinales accedono al Q2. Fuori Dani Pedrosa

LA CADUTA DI PIRRO

PIRRO_31503602_170048

LIBERE 4, IANNONE IL PIU' VELOCE 

CLASSIFICA PILOTI - COSTRUTTORI

FRANCESCA NOVELLO_31335059_113547

TERZE LIBERE - Nelle terze libere il più veloce è stato Marc Marquez. Il leader del mondiale ha girato in un 1'46"439 precedendo la Yamaha di Valentino Rossi (+0.336) e la Ducati di Jorge Lorenzo (+0.343). Quarta piazza per la Suzuki di Andrea Iannone, il migliore nella giornata di venerdì. Sesto Danilo Petucci, dietro a Johann Zarco, ottavo Franco Morbidelli e decimo Andrea Dovizioso, ancora in difficoltà. Fuori dalla top ten Dani Pedrosa (12°) e Maverick Vinales (14°).

Belen Rodriguez, showgirl e fidanzata di Andrea Iannone

MOTO3 - Jorge Martin partirà in pole position in Moto3. Lo spagnolo, alla 13esima pole della carriera, la quarta di fila in questa stagione, gira in 1'56"634 e sarà affiancato dai giapponesi Tatsuki Suzuki e Ayumu Sasaki. Il migliore degli italiani è Marco Bezzecchi, quinto a 241 millesimi, sesto Fabio Di Giannantonio che precede Niccolò Antonelli.

MOTO 2 - Mattia Pasini centra la pole position nel Gran premio di casa in Moto 2. Il riminese ha fatto segnare il tempo di 1'51"575, precedendo di 30 millesimi lo svizzero Schrotter e di 67 Alex Marquez. Il tricolore sventola anche in seconda fila con Francesco Bagnaia, Simone Corsi e Romano Fenati, tutti in mezzo decimo e a tre dal connazionale. In terza fila Luca Marini e Lorenzo Baldassarri e lo spagnolo Mir.