Francesco Bagnaia a Misano (Ansa)
Francesco Bagnaia a Misano (Ansa)

Misano (Rimini), 18 settembre 2021 - Francesco 'Pecco' Bagnaia centra la pole position nel Gp di San Marino nella classe MotoGp. Sul circuito di Misano il torinese, in sella alla Ducati ufficiale, gira in 1'31"065 precedendo il compagno di squadra, l'australiano Jack Miller (1'31"314) e il leader del mondiale, il francese Fabio Quartararo (1'31"367) con la Yamaha.

LIVE / MotoGp: la gara in diretta

E' la seconda pole position consecutiva per Bagnaia. Dopo Aragon, l'italiano della Ducati si ripete con un giro super in 1'31"065 ed è davanti al compagno di squadra Jack Miller. Completa la prima fila sul circuito di Misano il leader del Mondiale Fabio Quartararo, ma il francese scivola dalla sua Yamaha nell'ultimo tentativo per provare a conquistare la pole. La grande giornata per Ducati è certificata anche dal quarto e quinto posto di Jorge Martin e Johann Zarco, Marc Marquez è settimo mentre Maverick Vinales chiude la top-10 in sella all'Aprilia. In fondo alla griglia di partenza le Petronas di Valentino Rossi e del rientrante Andrea Dovizioso, eliminati in Q1.

"Sempre bello partire in pole position, penso che il mio team faccia le cose alla perfezione perché è la seconda volta che arrivo senza benzina alla fine. Da Aragon non abbiamo quasi toccato niente e tutto sta funzionando in modo perfetto", è stato il commento del poleman. 

Moto Gp Misano 2021, favoriti e strategie

Valentino Rossi: casco speciale con un fiocco rosa

Motogp Misano 2021: gli orari tv. Diretta Sky e Dazn, in chiaro su Tv8

Sommario:

Ducati davanti con la pioggia nelle libere 2. Lontane le Yamaha

MotoGp: prove libere

FP4: Nella quarta e ultima sessione di prove libere di MotoGp è il leader del Mondiale Fabio Quartararo a far registrare il miglior tempo in 1'32"197. Nell'ultima mezz'ora a disposizione per i piloti per testare il passo, Pecco Bagnaia si dimostra ancora una volta competitivo: il ducatista è a poco più di un decimo dalla Yamaha del francese, nel mezzo c'è la Suzuki di Alex Rins a 90 millesimi. Bene Enea Bastianini al sesto posto, lontano Valentino Rossi (17°) così come Franco Morbidelli (21°), in fondo anche Andrea Dovizioso.

FP3: Francesco Bagnaia è il più veloce nella terza sessione di prove libere. A Misano, il pilota italiano su Ducati firma il miglior giro in 1'31"936 ed è davanti al leader del Mondiale Fabio Quartararo (distante 39 millesimi) e il compagno di squadra Jack Miller (staccato di un decimo e mezzo). Maverick Vinales porta l'Aprilia al Q2 con il quinto posto alle spalle di Joan Mir (Suzuki), mentre Franco Morbidelli non va oltre la quattordicesima piazza, dietro Marc Marquez, scivolato nel finale di sessione. Caduta senza conseguenze pure per Valentino Rossi a metà delle FP3: anche il 'Dottore' fara' parte del Q1.

MotoGp: rivedi le qualifiche

Griglia di partenza

Questa la griglia di partenza del Gran Premio di San Marino, in programma su 27 giri del circuito di Misano pari a 114.1 km:

1a fila 1. Francesco Bagnaia (Ita) Ducati 1'31"065 alla media di 167,0 km/h

2. Jack Miller (Aus) Ducati 1'31"314

3. Fabio Quartararo (Fra) Yamaha 1'31"367

2a fila 4. Jorge Martin (Esp) Ducati 1'31"663

5. Johann Zarco (Fra) Ducati 1'31"836

6. Pol Espargaro (Esp) Honda 1'31"923

3a fila 7. Marc Marquez (Esp) Honda 1'31"935

8. Aleix Espargaro (Esp) Aprilia 1'31"937

9. Alex Rins (Esp) Suzuki 1'32"017

4a fila 10. Maverick Vinales (Esp) Aprilia 1'32"121

11. Joan Mir (Esp) Suzuki 1'32"426

12. Enea Bastianini (Ita) Ducati 1'32"461

Moto3

Poker italiano sulla griglia di partenza della Moto3 di domani a Misano. Romano Fenati partirà in pole position nel Gp di San Marino e della Riviera di Rimini. Il pilota italiano ha fermato il cronometro sul tempo di 1'41"756 davanti a a Dennis Foggia 2° (Honda, 1'42"013), a Niccolò Antonelli 3° (Ktm, 1'42"020) e Andrea Migno 4° (Honda, 1'42"099)  per un eccezionale prima fila tutta tricolore. 

La griglia di partenza del Gran premio in programma domani sui 23 giri del circuito di Misano pari a 97.2 km.

1a fila
1. Romano Fenati (Ita) Husqvarna 1'41"756 alla media di 149.5 km/h
2. Dennis Foggia (Ita) Honda 1'42"013
3. Niccolò Antonelli (Ita) Ktm 1'42"020
2a fila
4. Andrea Migno (Ita) Honda 1'42"099
5. Jaume Masia (Esp) Ktm 1'42"111
6. Xavier Artigas (Esp) Honda 1'42"271
3a fila
7. Riccardo Rossi (Ita) Ktm 1'42"276
8. Elia Bartolini (Ita) Ktm 1'42"552
9. Pedro Acosta (Esp) Ktm 1'42"558
4a fila
10. Carlos Tatay (Esp) Ktm 1'42"566
11. Stefano Nepa (Ita) Ktm 1'42"619
12. Sergio Garcia (Esp) GasGas 1'42"687
















FP3: Andrea Migno è stato il più veloce nella terza e ultima sessione di prove libere di Moto3 nel Gp di San Marino. A Misano, il pilota italiano su Honda ha fermato il cronometro in 1'41"680 davanti a Dennis Foggia (Honda, +0"185) e al leader del Mondiale Pedro Acosta (Ktm, +0"229) in una mattina caratterizzata da diverse pericolose cadute. Su tutte da segnalare il brutto incidente di Deniz Oncu, disarcionato dalla sua moto in curva 16 e con la bandiera rossa che ha interrotto la sessione per diversi minuti per prestare i soccorsi al turco, trasportato cosciente al centro medico. A due minuti dal termine un'altra bandiera rossa per il contatto tra Kunii e Surra, con il primo di questi a terra ma anche lui cosciente.

Moto2

Raul Fernandez conquista la pole position di Moto2. Sul circuito di Misano, lo spagnolo del team Ajo vola in 1'36"264 davanti ai due centauri di Elf Marc VDS Racing Team, Sam Lowes e Augusto Fernandez. E' quarto il leader del Mondiale Remy Gardner mentre il migliore degli italiani è Marco Bezzecchi, ottavo e seguito da Di Giannantonio e Dalla Porta.